Calcio Femminile, riparte la stagione dell’ Upc Tavagnacco

upc tavagnacco calcio femminile

Riparte l’avventura in serie A dell’Upc Tavagnacco con sette nuove giocatrici
L’obiettivo è migliorare il quinto posto raggiunto nella scorsa stagione. L’ottimismo di mister Di Filippo e del ds Di Benedetto

E’ ricominciata la stagione della Graphistudio Tavagnacco. Le ragazze hanno iniziato ad allenarsi dalla scorsa settimana, svolgendo due sedute quotidiane, una al mattino, l’altra al pomeriggio, riprendendo cos’ confidenza con il pallone e con gli schemi di gioco.
Molti i volti nuovi a servizio di mister Sara Di Filippo: il portiere Serena Ferroli (classe 1991), i difensori Alice De Val (1992) e Francesca Blasoni (1992), i centrocampisti Alessandra Dri (1998), Natasha Piai (1993), gli attaccanti Lana Clelland (1993) e Chiara Paroni (1993). Importante, inoltre, la permanenza in squadra, nonostante gli annunci della scorsa stagione, di Alice Parisi.
Volti nuovi anche nello staff, con l’arrivo della vice mister Silvia Marcolin e di Gabriele Chersicola.

Tra qualche settimana sarà reso noto il calendario per la nuova stagione agonistica, che vedrà l’Upc Tavagnacco come unica portacolori del Friuli Venezia Giulia nella serie A femminile di calcio.

Mister Di Filippo ha già le idee chiare in vista della nuova stagione: «Il nostro obiettivo è migliorare quanto fatto durante la stagione scorsa. A questo proposito la società ci è venuta incontro mettendoci a disposizione degli ottimi innesti per tutti i ruoli del campo, dimostrandoci di credere in questo progetto. Siamo solo all’inizio – aggiunge – ma credo che alla fine di questa settimana di allenamento potrò avere qualche indicazione in più sulle ragazze».
Gli fa eco il direttore sportivo Glauco Di Benedetto: «C’è entusiasmo e ottimismo – afferma – ingredienti fondamentali per una stagione positiva, durante la quale potremo divertirci e far divertire il nostro pubblico».

887