* * IDEE PER I TUOI REGALI DI NATALE * * Guarda la nostra lista dei desideri * * * * * *

Ciclismo: Coppa Città di San Daniele

01/10/2019 – San Daniele (Ud) – 82^ Coppa Città di San Daniele – u23 – nella foto: Giovanni Aleotti (ctf) vince la gara © Riccardo Scanferla – Photors.it

Sarà una Coppa Città di San Daniele rinnovata e spettacolare quella che si correrà a San Daniele del Friuli (Ud) e che, con la forza della passione e della tradizione, farà scattare il conto alla rovescia in vista dell’arrivo della 16^ tappa del Giro d’Italia in programma il prossimo 20 ottobre.

Per celebrare al meglio l’83^ edizione della classica friulana, gli uomini della Uc Sandanielesi hanno rinnovato completamente il tracciato di gara che sarà interamente concentrato sulle otto tornate di 17,2 chilometri caratterizzate dalle asperità del Castello d’Arcano e del Muro del Vecchio Macello di San Daniele per un totale di 152,3 chilometri. Proprio quest’ultima asperità, che presenta alcuni tratti con pendenze che superano il 20%, sarà anche teatro del traguardo finale che per la prima volta cambia sede spostandosi in via Sottomonte.

Un grande evento al quale hanno risposto, ancora una volta, tutte le formazioni più forti del panorama dilettantistico nazionale ed internazionale.

Dorsale numero uno per il Campione Italiano Under 23, Giovanni Aleotti (Cycling Team Friuli), vincitore lo scorso anno proprio sul traguardo di San Daniele; il modenese potrà contare sul supporto di Davide Bais e Andrea Pietrobon che sabato scorso, sulle strade del Valdarno, hanno centrato rispettivamente la prima e la quarta posizione. Ad insidiare la formazione “di casa” ci sarà il Team Colpack con Davide Baldaccini e Aldo Caiati e la Zalf Euromobil Désirée Fior che potrà contare sul giovane Edoardo Zambanini, maglia bianca al Giro d’Italia Under 23 e su Luca Colnaghi, vincitore di due tappe proprio alla corsa rosa.

Una Coppa Città di San Daniele che farà da prologo, quest’anno, anche al Giro del Friuli Venezia Giulia che scatterà giovedì da Aquileia; in questo contesto da considerare anche i buoni propositi della Iseo Rime Carnovali, capitanata da Samuele Zambelli e Filippo Bertone e della General Store Essegibi Curia che potrà contare su due tra gli atleti più brillanti del gruppo: il trentino Riccardo Lucca e il veneto Matteo Baseggio. Ad arricchire il parterre degli attesi protagonisti ai nastri di partenza ci sarà anche la rappresentativa nazionale slovena con i talentuosi Matic Groselj e Tilen Finkst.

“Sarà un martedì ricco di spunti di interesse per gli amanti delle due ruote e della buona tavola: il nuovo tracciato consentirà al pubblico di assistere alle battute decisive senza la necessità di spostarsi da San Daniele e di avere così la possibilità, tra un passaggio e l’altro, di apprezzare le eccellenze del nostro territorio” ha aggiunto il deus ex machina della manifestazione, Luca Bortoluzzi“Anche quest’anno avremo al via il meglio del panorama nazionale degli under 23: sono certo che anche lo spostamento del traguardo in via Sottomonte, oltre a permetterci di allestire la manifestazione nel rispetto dei protocolli anti-covid, sarà garanzia di un finale di gara intenso e spettacolare”.

Appuntamento quindi fissato a San Daniele del Friuli (Ud) per domani alle ore 13.15 per assistere al via ufficiale che aprirà la sfida sui 152,3 chilometri in programma. Arrivo previsto, invece, per le ore 17.00.

1.292