Cordenons: Violenza sessuale, minaccia donna con coltello, poi fugge

carabinieri 13
Tentata violenza sessuale, nella tarda serata di venerdì, a Cordenons (Pordenone). Dalle scarse informazioni che sono filtrate, per lo stretto riserbo tenuto dagli investigatori, una donna sarebbe stata avvicinata da un cittadino dai tratti somatici tipici africani. L’uomo armeggiava con un coltello e l’ha intimata di intrattenere con lui un rapporto orale. La vittima si è immediatamente messa a urlare e l’aggressore, forse colto di sorpresa dalla reazione veemente della donna, è fuggito a piedi. La donna, sotto choc, ha chiesto aiuto ad alcuni amici e poi ha denunciato il fatto ai Carabinieri della Compagnia di Pordenone, che stanno vagliandone il racconto e cercando elementi utili per poter risalire all’identità dell’aggressore. Una nota di ricerca è stata inoltrata a tutte le forze dell’ordine cittadine, finora senza esito.

621