Corso per Valorizzare il territorio con il turismo sostenibile

Parte a ottobre il corso Ires Fvg di 240 ore per specializzarsi nell’utilizzo dei metodi e delle tecniche per individuare le potenzialità turistiche di un territorio, focalizzando la propria attenzione sulle caratteristiche delle diverse destinazioni (attraverso anche l’analisi della relativa sostenibilità economica, sociale ed ambientale), sulle esigenze e aspettative degli stakeholder oltre che sulla valorizzazione dell’identità locale anche utilizzando i principali strumenti di comunicazione.

«Il percorso  è il risultato di un’ampia consultazione avviata con diversi territori del Fvg che hanno evidenziato un forte interesse verso le attività di promozione, in chiave sostenibile, del turismo culturale entro i propri ambiti con l’obiettivo ultimo di preparare persone in grado di far conoscere, ad un pubblico sempre più consistente, sia i siti archeologici che i monumenti storici, i musei, i festival/concerti, le mostre oltre che le manifestazioni legate all’enogastronomia e all’artigianato»,evidenzia Morena Mauro, progettista dell’Ires Fvg

Infatti, si tratta di un’attività formativa che vede il coinvolgimento di un numero consistente di partner tra enti locali e organismi attivi nel settore culturale come il comune di Aquileia, Bertiolo, Fondazione Aquileia, Gradisca d’Isonzo, Mariano del Friuli, Muzzana del Turgnano, Palazzolo dello Stella, Palmanova, Pordenone, Promoturismo, Romans d’Isonzo, Ronchi dei Legionari, San Pier d’Isonzo, Turriaco, Varmo e Visco, oltre che il sostegno del Consorzio di tutela dei vini del Collio.

Inoltre, «l’attività formativa – sottolinea Sabina Puppo dell’Ires, coordinatrice del corso – prevede la realizzazione in aula di un project work in cui gli allievi, per ogni soggetto coinvolto, saranno chiamati a predisporre un piano di promozione e valorizzazione in chiave turistica del patrimonio culturale presente nei singoli ambiti. Piano che potrà trovare concreta attivazione nello svolgimento di un tirocinio successivo costruito ad hoc». Per partecipare, è possibile inviare online la propria candidatura alle selezioni entro il 15 ottobre 2021.  Tutte le informazioni sul sito dell’Ires Fvg. Al termine del percorso – gratuito in quanto cofinanziato dal Fondo sociale europeo –, agli allievi e allieve verrà rilasciato un attestato di frequenza.  Per informazioni e iscrizioni, tel 0432/505479, [email protected].

395