Bearzi

Cosa fare, dove andare – guida al fine settimana 19/20 luglio 2014

friuli11 18 luglio 2014 – Tantissimi davvero gli appuntamenti che arricchiscono questo fine settimana. Moltissime la feste ma altrettanto ricco ricco è il calendario delel escusrioni e delle passeggitae naturalistiche. insomma davvero non ci sono scuse per arenarsi a casa sul divano

 

  • Sauris – Festa del prosciutto  LINK – Sauris è famosa per le delizie del palato, dai salumi affumicati alla birra, alle marmellate, agli sciroppi, al miele e soprattutto il famoso prosciutto crudo, dal sapore dolce, affumicato con legno di faggio e aromatizzato con ginepro ed erbe, con una stagionatura di circa 30 giorni. Ogni anno Sauris dedica ben due fine settimana di festa a questo prelibato e superbo prodotto: il secondo e terzo fine settimana di luglio, nel borgo di Sauris di Sotto vengono allestiti stand gastronomici dove si possono degustare speck, gnocchi, carni grigliate, dolci fatti in casa e soprattutto il protagonista della festa, il prosciutto. Camminando lungo le vie del borgo si può trovare inoltre un vivace mercatino dedicato ai prodotti dell’agroalimentare carnico e all’artigianato, il tutto allietato da musica, allegria e dagli splendidi scenari naturalistici.
  • Fiumicello – sagra delle pesche – LINKDa giovedi’ 17 a lunedi’ 21 luglio 2014 a Fiumicello si rinnova in Piazzale dei Tigli, l’appuntamento con la Mostra delle Pesche, giunta quest’anno alla 55^ edizione; 5 giorni all’insegna delle degustazioni, eventi e convegni. 
  • Udine – Spirito di birra – Spirito di birra è la kermesse di promozione birrogastronomica che avrà luogo in Piazza Venerio a Udine dal 18 al 21 Luglio 2014. La Piazza sarà per l’occasione allestita con tavoli e gazebi dando vita ad un vero e proprio villaggio della birra artigianale friulana. Si potranno inoltre degustare nei numerosi stand presenti specialità di carne e pesce: CARNE E PESCE ALLA GRIGLIA, POLLO ALLO SPIEDO, WIENER SCHNITZEL, FRITTURE DI CALAMARI, FRICO, GNOCCHI, ECC ECC.  Queste le birre artigianali che si potranno degustare: MASTRO BIRRAIO, BIRRA DI RESIUTTA, TOZ, GJULIA, PHARO, VILLA CHAZIL, VALSCURA, CITTAVECCHIA, BIRRA DI MENI, MALTO D’ORO E TANTE ALTRE TUTTE ARTIGIANALI! Tutte le serate saranno allietate musicalmente. Questi gli orari della manifestazione: venerdi’ dalle 18:00 alle 24:00 sabato dalle 11,30 alle 24,00 domenica dalle 11:30 alle 23:00 e lunedi’ dalle 18,00 alle 23,00.
  • Spilimbergo  – Crazy cup – Gara non competitiva in discesa di soap box: a Spilimbergo ritorna la folle e divertente corsa. I piloti sono pronti a sfidarsi sui prototipi più pazzi del mondo… sei uno di loro? Ti aspettiamo con il tuo…mezzo!!!
  • Faedis – Green Volley – Sport, Musica e Divertimento sono i fattori che contraddistinguono i 4 giorni del Green Volley Faedis, una mini olimpiade con tornei di Pallavolo, Calcio, Basket, Baseball .. Corsa Podistica etc….. ai quali si accompagnano varie serate musicali in cui il divertimento non manca mai; fornitissimi chioschi e rosticceria aperti 24 ore su 24 concludono l’offerta di una delle maggiori se non la più grande manifestazione sportiva della Regione. Il Green Volley è ospitato nella zona del Centro Polisportivo Comunale “Castellterçol” di Faedis…. Vi aspettiamo ! … Ci sarà da divertirsi .
  • Remanzacco – Sagra dei gamberi – Presso il parco dell’Arena Broilo Perosa, centenaria Sagra dei Gamberi, con musica, chioschi enogastronomici e spettacolo pirotecnico.
  • Gemona del Friuli – Fieste di San Jacu di Taviele – Tipica sagra paesana dedicata al Santo patrono della borgata, San Giacomo. Ricchi chioschi, intrattenimento musicale, serata giovani e torneo di dama
  • Montegnacco – Festa d’estate – Questa è la manifestazione della Pro Loco Montegnacco più espressiva. E’ organizzata al centro della propria comunità, negli spazi antistanti la sede dell’associazione, che si cerca di rendere gradevoli ed attrezzati per accogliere i propri ospiti al meglio e poter offrire loro le specialità enogastronomiche locali, oltre a spettacoli ed attrazioni varie.
  • Sequals – Torneo Carnera – Evento organizzato per ricordare i successi e la vita sportiva del Campione Mondiale dei Pesi Massimi Primo Carnera. Il trofeo rientra anche nelCampionato Italiano Boxe ed è tra i primi 20 appuntamenti riconosciuti dalla Regione Friuli Venezia Giulia.
  • Ariis – Sagre de bisate – Accanto al fiume Stella vicino al Parco Villa Ottelio\Savorgnan si svolge la sagra paesana in onore di San Giacomo Apostolo patrono di Ariis. Degustazione di piatti tipici locali in particolare l’anguilla. In collaborazione con altre associazioni locali nei giorni della sagra sarà organizzata una discesa del fiume Stella con le canoe e\o con i sub, mostra e pittura dal vivo, torneo di Green Volley. Nella serata finale grande tombola e fuochi pirotecnici.
  • Ialmicco – sagre dai Borgs – Cinque giorni di musica, ballo, enogastronomia e divertimenti. Protagonisti gli gnocchi, preparati al momento con patate, uova e farina delle nostre terre. Non mancano ottime grigliate e tutto quanto caratterizza una sagra paesana, con musica e intrattenimento, ovviamente a prezzi popolari. Venerdì sera musica giovane e ballo liscio.
  • Tolmezzo – Sagra del Borgat – Antica sagra della Città di Tolmezzo con gastronomia tipica locale, balli, fuochi artificiali e Venerdì 18 l’evento Folkest Festival. Domenica 20 il famosissmo e tradizionale incontro tra “Siors e Puars”!
  • Ragogna – Aperiparko 19 lug – Presso il Parco Festeggiamenti, all’ombra degli alberi, comodamente seduti su uno sdraio, Aperiparko è un aperitivo e post dinner per passare insieme un paio d’ore. Dalle 18.30 aperitivi, cocktail e fresche birre accompagnati da buffet, stuzzicherie e dj set.
  • Osoppo – Concerto per un fiore – 19 lug – A questo ormai consueto appuntamento partecipano a titolo gratuito gruppi di musica leggera, rock, folk, latino americana, jazz, ecc. che “sposano” la causa dell’associazione e contribuiscono in questo modo a diffonderne i principi e ad avvicinare il pubblico – prevalentemente giovane, ma in realtà alquanto eterogeneo – al volontariato, diventando così “ambasciatori” dei valori della cooperazione, della fratellanza e dell’impegno sociale. L’entrata al concerto è ad offerta libera.
  • Gradisca d’Isonzo – Concerto sotto le stelle – 19 lug – Nell’ambito del Concorso internazionale di canto corale Seghizzi e del Festival Seghizzinregione, circuito concertistico corale articolato sul territorio della regione Friuli Venezia Giulia, la Pro Loco di Gradisca d’Isonzo, propone l’esibizione di un gruppo corale partecipante al Concorso. L’evento avrà luogo presso la corte municipale di palazzo Torriani e, in caso di maltempo, presso la Sala civica Bergamas.
  • Fogliano – Europarock – Riprende dopo quasi 10 anni il concorso di musica Rock riservato a gruppi musicali emergenti. L’evento si terrà presso il Parco Feste di Fogliano in via San Michele.
  • San Lorenzo di Sedegliano – Festa del carmine – A San Lorenzo di Sedegliano si tiene la tradizionale Festa del Carmine, con gustose specialità gastronomiche, musica, dimostrazioni sportive e tanto divertimento!
  • San Martino di Campagna – Festa dell’emigrante – La Festa dell’Emigrante è organizzata il week-end della Madonna del Carmelo.
    Scopo di tale iniziativa e’ mantenere in vita le tradizioni che da sempre caratterizzano il paese, come la Processione con la statua della Madonna, ma anche creare momenti di incontro e aggregazione; tutto all’insegna del buon cibo e del divertimento. Dal 2010 a cadenza biennale viene organizzata una caccia al tesoro a squadre che si snoda per le vie di tutto il paese, non mancano poi le serate caratterizzate dall’intrattenimento puramente musicale ma anche quelle teatrali. Infine ma da non dimenticare, in tale occasione, il Paese e’ sempre lieto di accogliere i figli degli emigranti che per lavoro abbandonarono la terra sanmartinese e che in occasione della sagra rivivono il piacere dell’incontro e l’atmosfera di festa paesana che caratterizzava le loro estati.
  • Prata di Pordenone – Festeggiamenti Pratensi – Uno degli eventi maggiormente attesi a Prata di Pordenone. La Pro Loco Santa Lucia vi aspetta con l’ottimo cibo dei suoi chioschi enogastronomici, grandiosi spettacoli, luna park, pesca di beneficenza e molto altro ancora, per intrattenervi ogni sera e darvi il meglio del divertimento!
  • Osoppo – Festival dell’arte e della poesia – In cartellone un susseguirsi di spettacoli musicali, mostre di quadri e sculture, sfilate di gioielli, convegni e rassegne sull’arte e la poesia. 
  • Codroipo – palio dei Rioni – Nato nel 1972, l’evento cestistico di disputa in Piazza Garibaldi, ai piedi del Municipio. Tre i tornei di basket in cui si sfidano giocatori residenti nel comune, suddividi nei rioni Nord, Sud, Est e West, tre le categorie Senior, Donne e Junior. In occasione del Palio si terrà inoltre la Gara di Tiro da Tre Punti, riservata anche ai non residenti. In casto di maltempo gli incontri si svolgeranno presso il Palazzetto dello Sport, in Via Circonvallazione Sud.
  • Visinale di Pasian di Prato – Sagra del carmine – La Sagra del Carmine fa rima con estate a Visinale di Pasiano: i tradizionali festeggiamenti estivi organizzati dalla Pro Loco Quadrifoglio si terranno dal 4 al 20 luglio all’insegna dei prodotti tipici, del divertimento e della voglia di stare insieme. “Quest’anno – ha annunciato la presidente della Pro Loco Sonia Trevisan – proporremo un’offerta gastronomica ancora più ricca ma sempre legata al nostro territorio. Oltre alle specialità a base di asino, simbolo della nostra festa grazie a un’antica leggenda su un “muss” qui giunto, anche le consuete e famose grigliate di carne alla brace e pesce fritto e la novità del bacalà alla vicentina, visto che siamo tra i promotori del primo Bacalà club del Friuli Venezia Giulia, intitolato a Pietro Querini, nobile veneziano che portò questa specialità nelle nostre terre anche grazie ai suoi avi che ancora a Visinale risiedono”. Ma non solo gustosi piatti al centro del programma. “La Sagra del Carmine si deve non solo al grande lavoro dei volontari della Pro Loco – ha proseguito Trevisan – ma di tutte le anime del paese, a partire dalle associazioni come quelle sportive che cureranno gli appuntamenti con i motori, aeromodelli, maratona e beach volley. E poi la collaborazione con gli amici della Pro San Vito che cureranno l’angolo stuzzicheria con degustazione di vini, e lo spazio Makumba con i cocktail delle ragazze “makumbine”, il cui sorriso è uno dei simboli della nostra festa. Aggiungiamo giochi gratuiti per i bimbi, gare di briscola, cabaret, musica e teatro amatoriale: i motivi per venire a visitarci sono molti e per tutti i gusti e le età”.
  • Vendoglio – Sagra della Madonna del carmine – Sagra tradizionale in cui vengono proposte le specialità enogastronomiche locali, accompagnate da eventi musicali, culturali (mostre di pittura), ricreativi (giochi popolari per bambini) e attività di riscoperta del paesaggio (corsa campestre non competitiva) e dei beni culturali (affreschi del Thanner).
  • Ovoledo di Zoppola – Sagra delle patate – Con ricorrenza annuale ad Ovoledo si tiene la manifestazione paesana denominata “Sagra delle Patate“, che prende il nome naturalmente dalla patata. La patata è infatti uno dei prodotti tipici colitvati nella piccola frazione di Ovoledo. La cura con cui viene coltivata e le ottime terre, hanno portato Ovoledo ai vertici della graduatoria tra i vari centri di produzione di questa specie in Friuli.
  • Coccau – sagra di Coccau – Uno dei maggiori momenti di “lavoro” per gli Original Schweinvonger Goggau, è l’organizzazione della tradizionale sagra paesana. Durante questa occasione, tutti i componendi dell’Associazione si ritrovano per dare una mano alla realizzazione di quello che da più parti viene considerato uno dei maggiori appuntamenti dell’intero Tarvisiano. Ogni anno i tre giorni di sagra riscuotono un grande successo, grazie al divertimento, alla musica e alla tradizione che contraddistinguono questo appuntamento che risulta essere uno tra i più sentiti dell’intera vallata. L’ormai intramontabile  tendone farà la sua comparsa nella zona della piana di Coccau diventando punto di riferimento per tutti coloro che si aggirano tra la mostra spontanea di trattori. Il divertimento è assicurato per tutti: i bambini con i loro giochi e gli adulti che possono scatenarsi con la musica. La domenica, da tradizione, è dedicata ai vari tornei tornei: la gara non competitiva “Trofeo Alberto Busettini”, il “Trofeo Sagra di Coccau” di calcio, il calcio balilla e la gara a squadre di tiro alla fune. Il tutto condito dalla cucina degli Original Schweinvonger Goggau, dalla tradizionale porchetta e dalla lotteria che mette in palio un maialino vivo da allevare.
  • Driolassa – Perdon di Driolassa – 20  lug – Tradizionale sagra paesana: celebrazione della Santa Messa presso la Chiesa di Driolassa, seguita dalla Processione con la statua della Madonna del Carmine lungo le vie dal paese. Nel parco festeggiamenti: torneo di calcio e cena organizzata sotto al tendone dai paesani, con gran finale giocando alla lotteria.
  • Pierlungo di Vito d’asio – Cedolins fest – 20 lugl – Manifestazione che si svolge tra le vie del piccolo e suggestivo borgo di Cedolins, nella frazione di Pielungo (Vito d’Asio), durante la quale si potranno gustare i deliziosi piatti tipici del luogo.
  • Lusevera – Visita alel grotte – 20 lug – l Gruppo Esploratori e Lavoratori Grotte di Villanova (GELGV), in onore dei padri fondatori, organizza un salto nel passato tra storia e leggenda, personaggi locali e affascinanti scenari naturali. Sarà un’escursione adatta a tutti e si svolgerà in un’atmosfera suggestiva, ricreata da luci soffuse, seguendo il 1° percorso turistico ipogeo aperto nel 1926.
  • Lignano – Giuseppe Giacobazzi – 19 luglio – Giuseppe Giacobazzi, arriva a grande richiesta a Lignano con il suo nuovo show. “Del mio meglio” raccoglie vent’anni di palcoscenico. Vent’anni di monologhi in quello che non vuole essere un percorso storico, ma più una sorta di “album delle figurine”. Sarà una raccolta delle migliori “storie” che Giuseppe ha fatto conoscere ed apprezzare tra spettacoli e apparizioni tv. Il tema portante sarà, come sempre, la quotidianità, messa alla berlina e dissacrata con la lente dell’ironia e della comicità.
  • Pradamano – Folklorama 19 luglio – La rassegna folcloristica internazionale presenterà cori e gruppi provenienti dall’Italia e dall’estero.
  • Buttrio – raduno fiat 500 – 20 luglio – Parte a Buttrio il 3° Raduno Fiat 500 con il seguente programma:
    – 8.30 Iscrizioni presso la Frasca “Da Tobie” in Via Cividale dove seguirà colazione alla friulana;
    – 10.15 Partenza per giro turistico attraversando le colline del manzanese e del Collio con visita alla Cantina “Stanig” di Prepotto; 
    -Arrivo a Zuliano dove seguirà il pranzo, lotteria e premiazioni.
  • Arzene – Gimkana trattoristica -20 lug –  Gara di abilità trattoristica aperta a tutti

 

 

  • Sauris – Escursione in malga con fuoristrada  19 lug – Un emozionante tour attraverso le malghe di Sauris con un taxi d’eccezione e guida naturalistica. Acquisto del biglietto entro le ore 12.00 del giorno precedente c/o uffici TurismoFVG. TurismoFVG tel. 0433.929290
  • Sauris – Passeggiata fotrografica 19 lug –  Passeggiata fotografica: riconoscere e fotografare la flora alpina. Si consiglia abbigliamento sportivo o da montagna, scarpe da ginnastica o da trekking con suola adeguata, copricapo, k-way. TurismoFVG tel. 0433.929290
  • Sauris – 19 luglio Nordic Walkin g in notturna – Suggestiva escursione notturna alla scoperta della natura e cena finale. Costo della passeggiata € 40,00 (il prezzo comprende il noleggio dei bastoncini e la cena).Per info e prenotazioni AD Sauris tel. +39 0433 86221.
  • Tarvisio – Vivi la natura 19 lug – In occasione del centenario della grande guerra, le gite alpinistiche e ferrate avranno come tema un percorso storico alpinistico dove si potranno notare opere, punti di osservazione, zone strategiche che hanno riguardato entrambi gli eserciti impegnati, ma anche in ricordo di Guide ed alpinisti che hanno accompagnato e continuato l’opera di J. Kugy, Oitzinger, Komac, Pesamosca, Dougan, Piussi ed altri. Alcune escursioni sono state ultimamente riattrezzate per facilitare il passaggio che rimane pur sempre alpinistico. Per quest’anno le gite riguarderanno solo le Alpi Giulie Italiane in quanto le opere sono più accessibili. Le escursioni sono indirizzate a coloro che hanno una certa dimestichezza con i sentieri di montagna esposti ed attrezzati. Le gite in cui è previsto il pernottamento in rifugio, questo non è compreso nel costo della gita. La prenotazione in rifugio può essere effettuata direttamente o, previ accordi, dall’Ufficio Turismo Fvg. Abbigliamento ed attrezzatura dovranno essere idonee all’attività prescelta. L’eventuale attrezzatura mancante sarà messa a disposizione dall’organizzazione previ accordi presi con sufficiente anticipo. Accompagnamento: guida alpina. Tutte le prenotazioni (OBBLIGATORIE) devono essere effettuate esclusivamente presso l’Ufficio Turismo Fvg di Tarvisio   tel. 0428 2135  e-mail:[email protected]
  • Chiusaforte 19 luglio – Il Fontanone di Goriuda è una spettacolare cascata di 30 metri dalla quale fuoriescono le acque che si inabissano sul versante italiano del Monte Canin. L’escursione si svolge lungo il sentiero che consuce all’ingresso della grotta e si inoltra all’interno della cavità, dapprima superando un lago sotterraneo con un canotto e poi su un percorso attrezzato in un ambiente ipogeo. La luce delle lampade a carburo rivelano un autentico mondo di inaspettati e preziosi segreti nascosti. – [email protected] – www.parcoprealpigiulie.it
  • Erto e Casso 19 luglio – Escursione su itinerari spettacolari e altamente panoramici, adatti a tutti gli escursionisti. I sentieri presentano modesti dislivelli. In alcuni casi possono presentarsi brevi tratti esposti e sentieri che si sviluppano sia in salita che in discesa.  Prenotazioni: Entro le ore 18.00 del giorno precedente l’escursione allo 0434 655191, mail: [email protected]
  • Cimolais – 19 luglio – Percorrendo il sentiero botanico è possibile osservare numerose specie vegetali, alcune delle quali anche rare, ed animali. La maniera ideale per imparare ad amare il bosco divertendosi. Prenotazioni: Entro le ore 18.00 del giorno precedente l’escursione allo 0434 655191, MAIL: [email protected]
  • Forni di sopra –  19 lug – Escurisioni nel medioevo –  Uscita con pulmino e visita guidata al sito archeologico di Sacuidic. Partenza alle 16.00 dall’ufficio turistico.   
  • Forni di sopra 20 luglio –  Giornata alpina in malga Tartoi – Gastronomia e divertimento in compagnia degli Alpini. Ritrovo verso le 11.00 per l’alzabandiera, alle 11.30 S. Messa e a seguire rancio alpino. Info: TurismoFVG 0433.886767
  • Forni Avoltri –  20 lug – Escursione monte Avanza  – dal parcheggio, bivio per Rifugio Calvi, si segue il sent. 173 (300 m ca. verso Sappada) che porta alla base dei Campanili delle Genziane dove si devia nettamente a sx E, si supera un tratto roccioso e quindi, dopo aver superato un ampio vallone detritico, si piega a dx O e si risale il ripido e ampio ghiaione delle Genziane, si supera la forcella e infine per tratti erbosi e tracce di camminamenti bellici si raggiunge la cima. Rientro: si percorre a ritroso il tragitto fino alla base del ghiaione dopodichè si prosegue sul sent. 173 verso N per salire al passo dei Cacciatori e quindi verso NO sotto le pendici rocciose del M. Chiadenis si raggiunge il sent. 132 nei pressi del Passo Sesis e quindi, superato il Rifugio Calvi, il punto di partenza.
  • Forni di Sotto – ebike tour – 20 lug – Suggestiva escursione nel Parco delle Dolomiti Friulane, per scoprire i meravigliosi angoli della selvaggia alta Valle del Tagliamento, a bordo di MTB tradizionali oppure sulle nuovissime MTB elettriche a pedalata assistita. Info e prenotazioni: 0427.87333
  • Caneva 20 lug- di malga in malga –  Un itinerario dove natura, storia e tradizione si mescolano con i sapori dei prodotti delle malghe e del territorio di Caneva. durante l’intera giornata le guide naturalistiche vi accompagneranno in una passeggiata con partenza dal passo della Crosetta e arrivo alla malga Coda di Bosco, dove una navetta riporterà i partecipanti al luogo di partenza. Sarà possibile fare l’escursione anche in mountain bike. Ritrovo: Passo della Crosetta in Cansiglio. Le partenze saranno scaglionate in gruppi di una ventina di partecipanti con orari che varieranno dalle 9.00 alle 10.30. Per info e prenotazioni:
    Officina Villa Frova 0434.79027 [email protected]
  • Piancavallo – 20 lug  passeggiata delle malghe 4+2  Marcia a passo libero non competitiva aperta agli amici a quattro zampe. Km 6 – 10 – 20 Iscrizioni dalle 08.30; partenza ore 9.00 – Tel. 0434 655579
    [email protected]
facebook
7.716