Udine

Covid: Fedriga, con Gelmini analisi e confronto ragionevoli

Governatore del Fvg ha chiesto cambio passo per vaccini e
comunicazione misure

Udine, 21 feb – “L’analisi e il confronto su quali settori
debbano essere riaperti e quali invece è necessario restino
chiusi sono stati improntati alla ragionevolezza, tenendo conto
che alcune di queste attività sono ferme da mesi, e senza alcuna
posizione prevenuta”.

Lo ha affermato il governatore del Friuli Venezia Giulia
Massimiliano Fedriga a commento dell’esito del vertice
Governo-Regioni sulle misure anticovid. La ministra degli Affari
regionali Maria Stella Gelmini nel corso dell’incontro ha
assicurato che a brevissimo verrà calendarizzato un altro vertice
per definire nel dettaglio i criteri per l’attuazione del sistema
di regole per la gestione ed il contenimento della pandemia in
vista dell’adozione del prossimo Dpcm.

Fedriga da parte sua ha sottolineato l’importanza, condivisa da
tutti i presidenti di Regione, di un cambio di passo per la
campagna vaccinale. E’ stata altresì condivisa la necessità di
una comunicazione dei nuovi provvedimenti che verranno adottati
compatibile, nei modi e nella tempistica, con le esigenze
organizzative delle categorie interessate dalle misure.
ARC/EP

Powered by WPeMatico

facebook
280