Udine

crazy
24 marzo 2012 – La settima edizione della ‘Crazy Bob’ sullo Zoncolan è entrata nel vivo con la gara di staffetta in notturna a squadre organizzata dall’Associazione Piani di Vas. Circa 200 podisti da tutta la Regione hanno partecipato alla corsa allietata poi dalle imitazioni del cabarettista Paolo Casiraghi da “Zelig” (Suor Nausica e Manuel Chuparosa) che ha ha richiamato diverse centinaia di persone. Gia questa mattina lo Zoncolan è stato raggiunto dalle varie squadre e comitive di partecipanti da tutto il Nordest (50 complessivamente, provenienti da Gorizia a Forni di Sopra, dalle valli del Natisone a Latisana, e davvero eccezionale la risposta anche dal Veneto con gruppi che arriveranno da Bibione, Concordia Saggitaria, Oderzo, Fossalta di Portogruaro) per una seconda giornata di festa. Domani il gran finale. Gli organizzatori si aspettano davvero un grande afflusso di pubblico, tanto che l’organizzazione consiglia di raggiungere lo Zoncolan già di primo mattino. La Crazy Bob vera e propria incomincerà dalle ore 9 con l’apripista Giacomo Matiz – il più forte esponente italiano della specialità Moguls (Gobbe) di freestyle, quindi ci sarà il via alla Gara evento “Crazy Bob 2012”, con la discesa lungo il tracciato di gara dei vari mezzi in competizione che si sfideranno a colpi di ingegno, ironia e trasgressione. Il tutto sarà suggellato dal passaggio in parapendio di Suan Selenati, componente della squadra nazionale di deltaplano che ha vinto i Mondiali 2011.

facebook
811