CULTURA: TORRENTI, CORDOGLIO PER MUSICISTA E COMPOSITORE LACOSEGLIAZ

Udine, 28 set – “Con la morte di Alfredo Lacosegliaz perdiamo
un musicista e compositore di grande talento, che ha portato il
nome del Friuli Venezia Giulia ai massimi livelli per
professionalità e creatività, lavorando con grandi nomi della
cultura e dello spettacolo. Dal punto di vista personale, tutta
la commozione per la perdita di un amico”.

Così Gianni Torrenti, assessore regionale alla Cultura, esprime
il cordoglio per la scomparsa di Alfredo Lacosegliaz, musicista e
compositore che ha lavorato per il cinema (“Senza pelle” di
Alessandro D’Alatri, “Facciamo Paradiso” di Mario Monicelli), per
la televisione (“Circus” e “Sciuscià” di Michele Santoro), per il
teatro, collaborando con Yoshi Oida, Moni Ovadia, Bolek Polivka,
Pamela Villoresi, Roberto Andò.

Ha tenuto spettacoli e prestigiose direzioni musicali in USA,
Marocco, Grecia, Francia, Belgio, Olanda, Jugoslavia e nella sua
attività di compositore la critica ha sempre riconosciuto la
capacità di fondere in modo originale folk e classica.
ARC/EP

Powered by WPeMatico

570