PEDIATRIA TBC: TELESCA, BASTA ATTACCHI DELLA POLITICA A SANITARI

Udine, 28 set – “In due giorni è stata messa in piedi
un’organizzazione straordinaria per far fronte a un evento che
ovviamente non era prevedibile. Chiedo che certi politici la
smettano di attaccare i professionisti della sanità e tutti
quelli che sono impegnati a far fronte con efficacia a
un’emergenza”.

Lo ha affermato l’assessore regionale alla Salute del Friuli
Venezia Giulia Maria Sandra Telesca, replicando alle accuse del
capogruppo della Lega Massimiliano Fedriga in merito alla
gestione del caso di una pediatra, che svolgeva le vaccinazioni
sui bambini, cui è stata diagnosticata una forma di tubercolosi.

“Abbiamo imparato a conoscere la politica peggiore – ha aggiunto
Telesca – quella che aspetta e anzi quasi brama l’incidente per
poi specularci sopra, ma non cederemo a questo ricatto della
paura: non è giusto”.

“E’ giusto invece che si sappia che quanto è avvenuto poteva
accadere in qualsiasi luogo e a chiunque. E si devono ringraziare
tutti i medici e il personale che in brevissimo tempo hanno
creato un dispositivo a tutela di quelli che dovrebbero essere in
cima alle preoccupazioni di tutti, cioè i bambini, anche dei
politici irresponsabili che – ha concluso l’assessore –
avvelenano il pozzo della civile convivenza”.
ARC/EP/com

Powered by WPeMatico

506