Due tonnellate di cibo, ciotole e guinzagli per gli amici a 4 zampe dei profughi ucraini

Consegnati all’associazione Friuli Ucraina oltre due tonnellate di cibo per cani e gatti e centinaia di accessori per gli amici a quattro zampe dei profughi ucraini. Questa mattina i volontari della Protezione Civile hanno trasferito centinaia di scatole dagli uffici dell’anagrafe canina alla sede del sodalizio al Città Fiera.

Ne dà notizia Claudia Basaldella, consigliere comunale con delega alla tutela e al benessere degli animali.

“Siamo stati sommersi – spiega la leghista – da cibo, guinzagli, trasportini e cucce e colpiti dalla generosità d’animo dei nostri concittadini. Una sola parola agli udinesi e ai friulani che hanno aderito a questa iniziativa: grazie. La raccolta proseguirà fino al termine dell’emergenza, con i consueti orari: via Stringher 12, tutti i giorni – dal lunedì al venerdì – dalle 11 alle 12.15 e il lunedì e il giovedì pomeriggio dalle 15 alle 16.45”. 

566