Bearzi

Enduro, Macoritto è campione Italiano Junior

Secondo tra Youth Riccardo Fabris che vince il Trofeo Elevit.

Si tinge di tricolore la stagione di Lorenzo Macoritto. Il pilota di San Daniele portacolori del Motoclub Manzano, conquista nell’ultimo appuntamento degli assoluti d’Italia di enduro dello scorso fine settimana ad Arma di Taggia (IM), il titolo di campione italiano Junior 2020. Uno straordinario fine settimana per il pilota classe ’99, in sella alla Beta 250 2T del Team Boano, che ha attaccato nella gara del sabato, mettendo in luce il suo talento cristallino, conquistando un brillante quarto posto nella classifica assoluta tra i piloti italiani. Gara più guardinga alla domenica, dove Lorenzo era chiamato ad amministrare il vantaggio in campionato su Matteo Pavoni, suo diretto avversario per la conquista del titolo tricolore. La stagione di Macoritto, continuerà con il doppio impegno mondiale dal 6 all’8 e dal 13 al 15 novembre, con il GP di Portogallo, dove il pilota friulano sarà chiamato a recitare un ruolo da protagonista, per la conquista delle posizioni di vertice della classifica iridata tra gli Junior. Le soddisfazioni dalla Liguria per il Moto Club Manzano, arrivano anche dal giovanissimo pilota veneto Riccardo Fabris su Fantic 125, che con un secondo posto nella gara di sabato ed un quarto posto la domenica nella classe Youth, si è laureato vice campione italiano. A fine giornata Riccardo Fabris è stato premiato anche come miglior pilota nel Trofeo Eleveit, riconoscimento assegnato ai giovani piloti emergenti degli Assoluti d’Italia.

facebook
361