Fvg pronto per campagna vaccinale anti-Covid dal 15 gennaio

Friuli Venezia Giulia è pronto per avviare, entro il 15 gennaio, come voluto dal Governo, la campagna vaccinale anti-Covid in Regione, avendo già individuato con grande precisione il numero delle persone da sottoporre alla somministrazione.
Lo ha detto il Governatore della Regione Massimiliano Fedriga durante l’incontro in videoconferenza urgente, insieme al vicegovernatore Riccardo Riccardi, convocata dai ministri alla Salute e quello agli Affari regionali Roberto Speranza e Francesco Boccia, insieme al commissario straordinario Domenico Arcuri.


Il vertice è servito al Governo per sollecitare le Regioni ad accelerare le procedure per l’individuazione delle persone da sottoporre alla vaccinazione. “Come ha certificato il commissario Arcuri – ha detto Fedriga – i numeri che noi abbiamo già inviato a Roma sono corrispondenti alle necessità del nostro territorio e quindi non necessitano di ulteriori ‘limature’. Da parte nostra, quindi, siamo pronti, come voluto dal Governo, ad anticipare la campagna vaccinale intorno al 15 di gennaio”.
Dal canto suo il vicegovernatore con delega alla Salute Riccardo Riccardi ha spiegato che la Regione ora dà avvio alla seconda fase della procedura richiesta dal Governo. “Riscontrata la correttezza dei numeri inviati a Roma – ha detto Riccardi – adesso la macchina organizzativa del sistema sanitario regionale lavorerà per individuare le disponibilità di coloro che saranno sottoposti a vaccinazione, tra i 56 mila che rientrano nelle categorie individuate dal Governo come richiesto dal commissario Arcuri”. 

facebook
978