Bearzi

Gorizia: al CIE come nei film, bacia il detenuto per passargli una SIM telefonica

cie-gradisca 8 gennaio 2013 – Ha cercato di passare con un bacio una scheda telefonica per un uomo ospitato nel centro di identificazione ed espulsione di Gradisca (Gorizia) ma e’ stata scoperta dal personale di vigilanza. La donna, cittadina italiana, si era recata in visita al Cie, per un colloquio con un ospite tunisino; a un certo punto lo ha baciato e ha cercato di far passare di bocca in bocca la ”sim” per consentirgli di telefonare. Il personale e’ intervenuto e ha recuperato anche il telefono cellulare

facebook

Lascia un commento

331