Bearzi

Gorizia: i profughi accampati sull’Isonzo saranno divisi fra Palmanova e Cormons

PROFUGHI-AFGANI foto archivio – La Prefettura di Gorizia punta a utilizzare un paio di palazzine del demanio militare del comune di Cormons (Gorizia) per ospitare i profughi che da qualche giorno si sono accampati sulle rive del fiume Isonzo.
I sindaci hanno rappresentato la difficoltà a reperire strutture idonee all’accoglienza nei rispettivi territori. La Regione ha dichiarato che valuterà a breve la possibilità di ospitare una parte dei richiedenti asilo presso la struttura della Protezione civile a Palmanova.

facebook
606