Bearzi

Grado: I Fichi d’India 14 Dicembre 2012


Grado – Si chiuderà venerdì 14 dicembre la permanenza della Stagione Teatrale di Grado al PalaCongressi. A partire da gennaio, infatti, il Teatro nell’Isola del Sole ritroverà la sua storica e ora rinnovata casa dell’Auditorium Biagio Marin. Il compito di chiudere al meglio la parentesi al Palacongressi è affidato a Bruno Arena e Massimo Cavallari, in arte i Fichi d’India, e al loro Attori per caso. Lo spettacolo inizierà alle 20.45.

Inciampare, cadere e trovarsi improvvisamente su un palcoscenico, potrebbe sembrare un sogno ricorrente, di quelli fatti nel dormiveglia. Inciampare e finire su un palcoscenico a fianco dei Fichi d’India non sarà un sogno ma una reale ed emozionante esperienza di una sera a teatro.
In Attori per caso, infatti, il pubblico attraverserà la quarta parete e potrà vivere l’emozione di esibirsi e diventare protagonista di una commedia romantica, di un classico Western o di un giallo dalla trama intricata.
Ad ogni appuntamento i Fichi d’India sceglieranno direttamente dal pubblico gli interpreti e i protagonisti dello spettacolo, guidandoli (o più facilmente facendoli perdere) in storie esilaranti che prenderanno di volta in volta forma e svolgimento diversi, a seconda delle caratteristiche degli sconosciuti e improvvisati “attori”.
Un’esperienza unica che permetterà ai prescelti di raccontare che per una sera sono stati attori per caso!

La stagione di Grado ritornerà nel 2013 con l’operetta Scugnizza, in scena il 24 gennaio. Tra febbraio e marzo al Biagio Marin arriveranno anche un’altra operetta, Cin ci là, Zuzzurr&Gaspare con La Cena dei cretini e la nuova produzione dell’Associazione Grado Teatro.

facebook

Lascia un commento

469