Bearzi

I campioni di enduro e motocross in gara a Bibione

Sarà battaglia con alcuni protagonisti della scena mondiale dell’enduro, nel doppio appuntamento con il motocross ed enduro nel fine settimana a Bibione. Riflettori puntati su Andrea Verona, attuale leader del Mondiale Enduro in classe E1 e su Lorenzo Macoritto, protagonista nella tappa del Gp di Francia con la vittoria di classe. Si parte con la Night Race Show sabato 10 ottobre alle 19.30, una gara di motocross in notturna a squadre sulla sabbia, che vedrà i piloti gareggiare a squadre, sulla pista appositamente preparata sulla spiaggia di fronte a piazzale Zenith. Uno spettacolare evento che la scorsa stagione, ha attirato un pubblico di migliaia di persone tra appassionati e curiosi. Domenica 11 ottobre dalle ore 8.30 alle 15.00 si volta pagina, conl’appuntamento valido per il Campionato Triveneto Enduro, con quasi 290 piloti in sfida, sulle due prove speciali da affrontare più volte, la Cross Test sulla sabbia, con tratti molto veloci alternati a passaggi tecnici, e la prova enduro in linea, una classica su terreno compatto, con tratti stretti e guidati e continui cambi di direzione. Occhi puntati su Andrea Veronacon la TM ufficiale, il pilota vicentino che guida la classifica mondiale di classe E1. In gara per recitare un ruolo da protagonista, anche il friulano Lorenzo Macoritto su Beta, reduce dalla vittoria tra gli Junior e la conquista della quinta posizione assoluta nell’appuntamento dello scorso fine settimana agli assoluti d’Italia di Enduro. A Bibione anche l’espertoVanni Cominottocon la Honda del Team Specia, primo nel 2019 tra i concorrenti del triveneto, preceduto nell’assoluta da Micheluz e Verona. A caccia del podio anche Roberto Da Canal, vincitore della gara nell’edizione 2018. Regia organizzativa curata dal Motoclub Bibione del presidente Massimo Zamparo, cuore pulsante dell’evento per due giorni di gara, piazzale Zenith trasformato in un villaggio del motorsport. I motori in spiaggia continueranno a rombare anche sabato 17 e domenica 18 ottobre, con l’arrivo del Trofeo Ktm.  

facebook
485