Bearzi

Il Friuli Venezia Giulia nella lista nera della Germania. Tampone obbligatorio per chi arriva

Gran parte dell’Italia è considerata zona ad alto rischio infezione a causa dell’aumento del numero dei contagi da Coronavirus. 
Anche il Friuli Venezia Giulia è stata segnalata come zona a rischio. Dal 24 ottobre infatti per rientrare in Germania, se provenienti dalla nostra Regione, bisognerà fare una quarantena di 14 giorni o sottoporsi a un test per il Covid appena arrivati.

Non solo il FVG nella lista nera della Germania, ma anche altre regioni italiane, Lombardia, Campania, Lazio, Piemonte, Abruzzo, Emilia Romagna, Sardegna, Toscana, Umbria, Valle d’Aosta, Veneto, provincia autonoma di Bolzano e appunto il Friuli Venezia Giulia

Nell’aggiornamento della lista compaiono anche regioni di Austria, Bulgaria, Croazia, Ungheria, Slovenia, Svezia, mentre sono inseriti nella loro interezza Estonia, Irlanda, Liechtenstein, Polonia, Svizzera e Regno Unito. 

facebook
2.488