Immigrazione clandestina, sequestrati terreni, case, conti bancari e società

TRIESTE (17 novembre) – Terreni, case, conti correnti bancari, quote societarie e intere società, per un valore complessivo di 40 milioni di euro, sono stati posti sotto sequestro dai Carabinieri di Milano e dal Gico della Guardia di Finanza di Trieste nell’ambito dell’operazione contro l’immigrazione in corso da stamani per l’esecuzione di 14 ordinanze di custodia cautelare.

Fonte: http://www.gazzettino.it/

432