Bearzi

Jazz Contest a Latisana. in palio 2000 euro di montepremi

Prosecco DOC Jazz Contest Città di Latisana_ banner web

Il Friuli Venezia Giulia si conferma una regione molta attenta al miglior jazz in circolazione e alla valorizzazione di nuovi talenti con la terza edizione di un contest blasonato e molto partecipato da gruppi e musicisti del panorama italiano e internazionale liberi da contratto discografico o editoriale in corso, denominato “Prosecco DOC Jazz Contest Città di Latisana”, con un montepremi complessivo di € 2.000,00 (€ 1.000,00 al primo gruppo classificato, € 600,00 al secondo ed € 400,00 al terzo), realizzato con l’intento di valorizzare nuovi talenti andando a colmare un vuoto dell’offerta del mondo del jazz in FVG.

Le iscrizioni sono aperte sino a martedì 10 giugno inviando il materiale audio che verrà vagliato dalla giuria, presieduta dal celebre trombettista Marco Tamburini, e formata dalla cantante Francesca Bertazzo Hart, da Gabriella Piccolo del Padova Jazz Festival, dal pianista Rudy Fantin e dal chitarrista Francesco Bertolini per conto delle Associazioni Culturali Artisana e LiveAct, che assieme a JazzFVG collaborano e supportano la Pro Latisana e il Comune di Latisana, organizzatori della terza edizione del contest, con il sostegno del Consorzio Prosecco DOC.
Dieci saranno i gruppi ammessi alla finale in programma nella giornata di domenica 22 giugno (alle ore 18:00 le semifinali, alle ore 21:00 la finalissima) ad Aprilia Marittima dove esibendosi dal vivo si contenderanno il premio in denaro in programma. Tutte le info su www.liveact.it

L’alto valore artistico e tecnico ha distinto in questi anni il contest, che si presenta in questa sua terza edizione come una delle poche e rare opportunità in triveneto di visibilità e di compartecipazione tra le giovani leve e gli artisti ormai navigati della scena jazz nazionale. Un’occasione che vuole diventare un vero momento di sana competizione e di costruttivo confronto tra tutti coloro che della musica, e del jazz in particolare, ne hanno fatto una ragione di vita, di gioia e di creatività.

facebook
557