La FVG Orchestra assume a tempo indeterminato

In un periodo non certo semplice per i musicisti, che vivono molto spesso senza orizzonti certi e con l’incubo di chiusure, la FVG Orchestra decide di investire sui musicisti e di credere ancora una volta nella cultura come volano economico, forte dei risultati delle indagini svolte dalla Regione FVG, che hanno evidenziato quanto tutti gli investimenti culturali possano fruttare.

L’Istituzione Sinfonica della Regione, infatti, ha aperto le selezioni per la ricerca di 14 musicisti da assumere a tempo indeterminato. I bandi di concorso sono 12 per 14 posti in totale: concertino dei primi violini, violino di fila (3 posti), prima viola, viola di fila, primo violoncello, violoncello di fila, primo contrabbasso, primo clarinetto, secondo clarinetto, secondo corno, prima tromba e timpani.

Ma non è finita qui: dopo i concorsi verranno aperti dei bandi di audizione indirizzati in particolare ai giovani musicisti che non se la sentono ancora di affrontare un concorso, ma desiderano rendersi disponibili per eventuali sostituzioni o per ampliare l’organico “stabile” dell’orchestra, necessario per determinati repertori.

La FVG Orchestra si avvia così a concludere un anno importantissimo durante il quale, nonostante l’emergenza sanitaria ancora in corso, ha rafforzato una posizione autorevole al centro dell’attenzione locale, nazionale e internazionale con un cartellone che farà segnare il record di 70 concerti entro la fine dell’anno.

I bandi sono online e scaricabili dal sito www.fvgorchestra.it/bandi/

697