la-sagrada-familia

Barcellona è conosciuta come importante centro artistico e culturale: dove altro si possono trovare opere di Gaudí, Picasso e Miró insieme ad arte romanica e opere contemporanee se non a Barcellona? Grazie alle sue opere architettoniche, Barcellona ha l’aria di essere un museo in sé, ma se avete prenotato un soggiorno in un hotel Barcellona, e volete approfondire la scena culturale della città, ecco una guida ai migliori musei e gallerie d’arte del capoluogo catalano.

Il Museu Picasso

Uno degli artisti spagnoli più influenti, Pablo Picasso ha passato gran parte della sua vita a Barcellona e quest’ampio museo è testimonianza dell’amore che l’artista aveva nei confronti della città che chiamò casa. La collezione permanente del museo ospita molte delle opere giovanili dell’artista, dall’“Uomo col cappello” (realizzata quando l’artista aveva soltanto 15 anni) fino alle opere più rappresentative dei periodi Cubista e Surrealista. Il museo è utile anche a comprendere meglio la vita e le influenze di Picasso.

Museu nacional d’art de Catalunya

Questo museo è meglio conosciuto per la sua vasta collezione di opere di arte romanica appartenenti al periodo fra l’undicesimo e il tredicesimo secolo d.C. Tra queste si possono ammirare le pitture murali di Sant Joan de Boí o l’abside di San Clemente di Taüll. Chiunque fosse interessato all’iconografia religiosa o alla storia artistica della Catalogna non si faccia scappare l’opportunità di passare un giorno fra l’ampia collezione di dipinti, sculture e manufatti ospitati all’interno del MNAC. Il museo mette frequentemente a disposizione del visitatore anche mostre d’arte più contemporanea.

La Sagrada Familia

Questa cattedrale (tuttora in costruzione) è senza dubbio una delle opere più di rilievo dell’architetto Antonio Gaudì – riuscito tuttavia a seguire solo un quarto del compimento della propria opera durante l’arco della sua vita – ed è una delle attrazioni più rappresentative di Barcellona.

Le straordinarie cuspidi e facciate della basilica meritano da sole una visita, ma se volete sapere di più, il museo collocato all’interno offre una testimonianza dei continui sforzi della città catalana a trasformare la visione di Gaudì in realità.

Il Centro di Cultura Contemporanea di Barcellona

Destinazione perfetta per chi è amante dell’arte contemporanea, questo centro mette a disposizione più di 4.000 metri quadri di spazi espositivi destinati alle opere degli artisti moderni più coinvolgenti. Oltre ad essere un luogo di esposizione, il centro fa da luogo di ritrovo all’aperto, dove gli artisti si possono incontrare, attendere seminari e collaborare fra loro, dunque non è escluso incontrare alcune stelle nascenti durante la vostra visita.

1.391