Bearzi

Lignano: Campionato Italiano Juniores di Judo

Udine, 8 marzo 2011. Oltre duecento società sportive rappresentate da 423 atleti si apprestano a disputare la finale del Campionato Italiano Juniores di judo, in programma sabato 12 e domenica 13 marzo a Lignano Sabbiadoro. Si tratta di 283 atleti che saliranno sui tre tatami allestiti nel Palagetur sabato nelle otto categorie di peso maschili e 140 atlete che si confronteranno invece domenica per aggiudicarsi altrettanti titoli tricolori femminili. È la prima volta che la finale del campionato italiano riservato agli under 20 si disputa in Friuli Venezia Giulia e, in ogni caso, sono trascorsi più di vent’anni da quando Trieste ospitò gli Assoluti 1988 e Udine i Tricolori Speranze 1989. A difendere i colori regionali ci saranno venti atleti appartenenti a dieci società sportive e si va dalla triestina Elisa Marchiò, che insegue un incredibile poker, dato che il tricolore junior dei +78 kg lo detiene ininterrottamente dal 2008, all’udinese Matteo Medves, vincitore del Tricolore Cadetti 2010 nei 60 kg ed al primo anno fra gli under 20, oppure la pordenonese Giulia Zuliani, primo anno junior anche lei, nonostante abbia già in bacheca l’argento nei 78 kg conquistato nel 2010 a Follonica. Questo l’elenco completo dei regionali divisi per provincia. Pordenone: Vikram Bressan (55), Davide Bianco Momesso (66), Kevin Basset (66) del Dojo Sacile, Matthieu Giacomello (66) del Fenati Spilimbergo, Brenno Ros (66), Alessandro Puppini (73) dello Skorpion Pordenone, Giulia Zuliani (78), Alessio Verardo (73) del Villanova; Udine: Elisa Finotto (52) del Dojo Udine, Leonardo Linossi (66), Ilaria Lunardo (70) dello Sport Team Udine, Boris Gubiani (60), Gino Gianmarco Stefanel (66) del Judo Kuroki Tarcento, Matteo Medves (60), Massimiliano Montanari (73), Jessica Tosoratti (57), Elisa Cittaro (63) del Dlf Yama Arashi Udine, Piero Travani Tomat (81) del Judo Tolmezzo; Trieste: Luca Braulin (66), Elisa Marchiò (+78) della Ginnastica Triestina.

facebook

Lascia un commento

572