Si è spento l’attore Mario Scaccia a 91 anni

mario-scaccia
Mario Scaccia, celebre attore di teatro e cinema è morto questa notte a Roma. Aveva compiuto 91 anni. L’attore era stato ricoverato all’ospedale Policlinico Gemelli di Roma a Dicembre per un male incurabile, che lo aveva obbligato a sospendere il suo show teatrale “Interpretando la mia vita”, uno spettacolo autobiografico. Mario Scaccia è stato uno delle personalità più rappresentative per il teatro italiano nel mondo, ma non solo. Tra le sue interpretazioni teatrali più famose ricordiamo quella di Fra Timoteo nella Mandragola di Machiavelli, il Chicchignola di Petrolini e il Negromante dell’Ariosto.

Scaccia ha lavorato anche nel cinema con Alessandro Blasetti, Dino Risi, Steno ed Elio Petri. Delle sue performace sul grande schermo ricordiamo le interpretazioni di Mario Scaccia nei film “Il profumo della signora in nero”, “L’anticristo” e “La proprietà non è un furto”. Ma numerosissime sono anche le commedie interpretate da questo poliedrico e versatile attore, tra cui citiamo la pellicola cult “Occhio, malocchio, prezzemolo e finocchio”, con Lino Banfi, il film “Per grazia ricevuta” di Nino Manfredi. Infine ricordiamo che Mario Scaccia lavorò anche in tv nella celebre fiction Il maresciallo Rocca, con Gigi Proietti.

facebook
709