Bearzi

Il servizio meteorologico dell’Aeronautica militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia per i prossimi giorni. LUNEDI’ 02 GENNAIO Nord: variabilità sul Piemonte con parziali schiarite; aumento della nuvolosità sulle restanti regioni ad iniziare dalla Liguria con piogge sparse in trasferimento dal pomeriggio al settore orientale. Possibili temporali in serata sulla riviera di levante. Nevicate sulle zone alpine a quote collinari e localmente sulle zone pianeggianti del Trentino Alto Adige. Centro e Sardegna: nuvolosità compatta inizialmente limitata alla Toscana in mattinata, ma in successiva estensione alle restanti regioni tirreniche e Sardegna con piogge in intensificazione dal pomeriggio anche su Umbria e Lazio; schiarite anche persistenti sul settore adriatico, salvo temporanei annuvolamenti più consistenti. Possibili temporali in serata sulle coste tirreniche. Sud e Sicilia: giornata inizialmente soleggiata su tutte le regioni, con aumento della nuvolosità dal pomeriggio su Campania, Molise e Sicilia occidentale dove saranno possibili piogge sparse o temporali dalla serata. Temperature: in diminuzione le massime al centro, stazionarie sulle rimanenti regioni; temperature minime ovunque in aumento. Venti: moderati dai quadranti meridionali tendenti a divenire nordoccidentali sulla Sardegna e Liguria rinforzando sensibilmente. Mari: molto mossi i bacini settentrionali, mossi i rimanenti mari, con tendenza a rapido aumento del moto ondoso sui bacini occidentali sino ad agitati il Mare e Canale di Sardegna. MARTEDI’ 03 GENNAIO Residue condizioni di maltempo al meridione , con tendenza ad un rapido miglioramento; soleggiato al centro-nord, con tendenza ad aumento della nuvolosità sulla Liguria dalla serata. MERCOLEDI’ 04 GENNAIO Piogge sparse e nuvolosità diffusa al centro-sud con temporali più intensi sulla Calabria tirrenica; nevicate sugli Appennini oltre i 600 metri; ampi e persistenti rasserenamenti al settentrione. GIOVEDI’ 05 E VENERDI’ 06 GENNAIO Condizioni in deciso peggioramento sulle regioni centrali adriatiche e meridionali con piogge, temporali e nevicate a quote collinari; ampi rasserenamenti sulle restanti regioni.

facebook

Lascia un commento

310