Telegram

Milan-Udinese: 2-1 Lasagna non basta, il Milan deborda – le PAGELLE

Far East Film 23

lasagnaDelneri dopo la buona vittoria con il Genoa riconferma tutta la squadra. Il Milan di Montella propone il 352 dopo la prova di Europa League. L’Udinese parte con orgoglio e nonostante il fraseggio del MIlan trova la rete, poi annullata dal Var con un bel movimento di Lasagna su passaggio di Maxi Lopez. Ma niente da fare. passa pochissimo e il Milan prende quota. Il gol arriva da Kalinic che conclude da dentro l’area piccola una manovra che parte da sinistra e arriva a destra. Nel momento in cui il Milan sembra in grado di tramortire l’Udinese inaspettatamente arriva il pareggio: Romagnoli la passa a Lasagna che infila alle spalle di Donnarumma. Il Milan è un fiume in piena e il gol è sempre nell’aria. Arriva su calcio d’angolo: spizzata di Kessie e Kalinic come un falco in area piccola anticipa Danilo e Scuffet.
ripresa con pochissime emozioni: l’unico cambio che frutta un occasione è quello di Fofana che con una percussione centrale si trova a scaricare addosso a Donnarumma. Un gol annullato con la VAR anche al Milan. I rossoneri non incantano ma portano a casa giustamente i tre punti. In campo già mercoledì contro il Torino in casa alla Dacia Arena

 

SCUFFET 6: qualche buon intervento ma anche due gol in area piccola
STRYGER 6: non soffre troppo Rodriguez e si vede anche nella meta campo avversaria
DANILO 5: giustiziato da Kalinic
NUYTINCK 5,5:meno determinante delle altre volte
SAMIR 4,5: Garrincha Calabria se lo beve per tutto il primo tempo
BEHRAMI 5,5: non il trasinatore di 7 giorni fa
dal 55° FOFANA 6: una percussione mostruosa
DE PAUL 5,5:  il gol salvato sulla linea lo salva da un voto peggiore
BARAK 6: non dispiace né per temperamento né per intelligenza. Spostato da regista è davvero sorprendente
JANKTO 6: uno di quelli che sembra crederci sempre; non sempre con la lucidità necessaria
dal 75° MATOS 5,5: non si vede mai
LASAGNA 6,5: due occasioni, due gol uno annullato per fuorigioco millimetrico
MAXI LOPEZ 6: una palla divina per Lasagna che realizza in fuorigioco
dal 60° BAJC 6: una bella girata di testa

facebook
1.554