Nevad: aereo precipita sulla folla durante esibizione

Air Show Crash
Almeno tre morti e oltre cinquanta feriti. Alcune fonti parlano di dieci vittime I testimoni: «Una carneficina»

È almeno di tre morti, ma alcune fonti ipotizzano dieci vittime, e di oltre cinquanta feriti, molti dei quali in condizioni critiche, il bilancio di un gravissimo incidente avvenuto durante uno show aereo a Reno, in Nevada. Un velivolo della seconda guerra mondiale che partecipava all’esibizione è piombato improvvisamente sulla folla di spettatori provocando la strage.

UNO STUNTMAN di 74 ANNI AL TIMONE – Molte vittime sono state colpite dai pezzi dell’aereo, proiettati al momento dell’impatto come schegge di una bomba. La maggior parte delle fonti parla di tre morti, ma il Los Angeles Times riporta un bilancio di cinque vittime e la televisione locale di Reno, Kolo, ipotizza che i morti siano una decina. L’aereo, un Mustang P-51 soprannominato «Gallopping Ghost» (il fantasma galoppante), era pilotato da un noto stuntman di Hollywood, il 74enne Jimmy Leeward, riten uto comunque un esperto pilota morto nello schianto. Al momento s’ignorano le cause dell’incidente, che potrebbe essere dovuto ad un guasto meccanico del vecchio aereo.

360