udinese_rennes-2

Interessante sfida di campionato domenica alle 15:00 tra Fiorentina e Udinese, valida per la terza giornata di serie A. I due tecnici Guidolin e Mihajlovic hanno già in mente le formazioni che scenderanno in campo dal primo minuto e daranno vita ad una sfida emozionante.

Nell’Udinese Guidolin conferma il suo 3-5-1-1, lanciando nella formazione Pinzi e Basta a centrocampo e Torje dietro l’unica punta. I tre non sono stati impiegati in Europa League e sicuramente domenica scenderanno in campo dal primo minuto. Con Floro Flores infortunato al polpaccio destro e Barreto che non ha ancora i novanta minuti nelle gambe sarà ancora una volta Antonio Di Natale a guidare l’attacco bianconero.

Mihajlovic invece ha tutti a disposizione e l’imbarazzo della scelta. Il tecnico serbo deve fare a meno solo di Kroldrup, infortunato al ginocchio, coppia centrale di difesa composta da Natali e Gamberini. Confermati i terzini: saranno Cassani e Pasqual, De Silvestri va in panchina. A centrocampo Juan Manuel Vargas recupera ma va in panchina, il tecnico gli preferisce Lazzari che affianca Montolivo e Behrami. Tridente d’attacco con Cerci, Gila e Jovetic nel 4-3-3 di Mihajlovic.

Ecco le probabili formazioni di Udinese – Fiorentina:

Udinese (3-5-1-1): Handanovic; Benatia, Danilo, Domizzi; Isla, Pinzi, Badu, Asamoah, Armero; Torje; Di Natale. A disp.: Padelli, Ekstrand, Neuton, Basta, Pereyra, Abdi, Barreto. All.: Guidolin

Fiorentina (4-3-3): Boruc; Cassani, Gamberini, Natali, Pasqual; Behrami, Montolivo, Lazzari; Cerci, Gilardino, Jovetic. A disp.: Neto, De Silvestri, Nastasic, Kharja, Vargas, Ljajic, Silva. All.: Mihajlovic

facebook
476