Noa e Gil Dor in concerto a Udine. 4 marzo

foto noa

Atteso per il prossimo 4 marzo al Teatro Nuovo Giovanni da Udine una tappa d’eccezione del tour 2016 della celebre cantante israeliana Noa e il suo storico accompagnatore, il chitarrista Gil Dor, che proprio nel 2016 festeggiano i loro 25 anni di attività comune.
Il concerto friulano rappresenta un unicum nella tournée dell’artista che eccezionalmente si esibirà con il Friuli Venezia Giulia Gospel Choir, ensemble diretto da Alessandro Pozzetto e Rudy Fantin, che eseguirà alcuni dei classici della cantante, riarrangiati per l’occasione. Molto spazio nel nuovo tour per l’ultima fatica discografica di Noa, Love Medicine, suo quattordicesimo album. Un titolo paradigmatico, un vero e proprio inno alla pace di un’artista che ha sempre cantato contro la violenza che insanguina la sua regione. Un disco importante al quale hanno collaborato molti artisti, tra cui Joaquin Sabina, Pat Metheny e lo stesso Gil Dor. La prossimità del concerto con la giornata dedicata alla Festa della Donna, insieme al pluriennale e instancabile impegno della cantautrice israeliana per la pace nel suo Paese, offrirà anche l’occasione per un appuntamento pubblico in omaggio alle donne. Il pomeriggio precedente il concerto, infatti (giovedì 3 marzo, alle 16.30) la stessa Noa e la giornalista e scrittrice Barbara Schiavulli – corrispondente di guerra che ha seguito a lungo i fronti caldi dell’intero pianeta, vincitrice di numerosi premi e riconoscimenti, tra cui il Premio Luchetta nel 2007 – saranno protagoniste dell’incontro “Donne tra Guerre e Pace”, in programma nel Salone del Consiglio di Palazzo Belgrado, sede della Provincia di Udine.

Le prevendite per il concerto – prodotto dall’Associazione Culturale Fvg Gospel Choir e organizzato da Progetto Live- sono tuttora in corso presso la biglietteria del Teatro Nuovo Giovanni da Udine (orari biglietteria 9.30-12.30 3 16.00-19.00 infoline: 0432.248418 mail: [email protected]). È possibile acquistare i biglietti anche on line sul circuito Vivaticket

Noa è una cantautrice e percussionista di origine yemenita / israeliana / americana, dotata di una voce angelica e una presenza scenica magnetica. Insieme con Gil Dor, da sempre suo direttore musicale e chitarrista, Noa ha entusiasmato, affascinato e incantato il pubblico di tutto il mondo con il suo unico, appassionato e intelligente stile di scrittura e di interpretazione. Il suo talento e l’integrità artistica hanno catturato l’attenzione e il cuore di alcune tra le più grandi leggende della musica del nostro tempo, tra cui Quincy Jones, Sting e Pat Metheny, che ha prodotto per Geffen Records il suo primo album internazionale “Noa”, nel 1994. Noa si è esibita in Vaticano davanti a Papa Giovanni Paolo II, cantando la sua versione originale dell’Ave Maria; è stata l’unica, tra i principali artisti israeliani, a esibirsi durante la storica manifestazione per la pace in cui è stato assassinato Yitzchak Rabin; ha co-scritto e cantato “Beautiful That Way”, tema principale della colonna sonora de “La vita è bella”, il film premio Oscar di Roberto Benigni; ha collaborato con una lunga lista di artisti internazionali e scritto centinaia di canzoni in inglese ed ebraico. L’Fvg Gospel Choir che la affiancherà in questa data udinese vanta oramai preziose collaborazioni tra cui ricordiamo quelle con Stevie Wonder, nel famoso concerto all’Arena di Verona e Mario Biondi. L’Fvg Gospel Choir ha inoltre curato la produzione e direzione artistica dello spettacolo “Canti di Pace” a cui ha partecipato l’Orchestra della RTV Di Lubjana.

1.151