Bearzi

Omicidio Pordenone: domani richiesta dissequestro

Coppia trovata uccisa a Pordenone, la pistola non si trova
Domani andrò in Procura per depositare l’istanza di dissequestro di tutto il materiale informatico del mio assistito, per dar corso, finalmente, a indagini difensive che ci sono impedite dal 25 settembre, quando è stato iscritto nel registro indagati”. Lo anticipa all’ANSA, Roberto Rigoni Stern, legale di Giosuè Ruotolo, indagato per l’omicidio dei fidanzati. Sul fronte delle indagini, la Procura sarebbe pronta a chiedere al Gip una misura cautelare nei confronti dell’indagato.

facebook
510