PopSockets

Pasquetta 2012: a Udine musei aperti

Con le previsioni meteorologiche che preannunciano tempo incerto anche per i prossimi giorni, il weekend pasquale potrebbe rappresentare un’ottima occasione per scoprire il ricco patrimonio artistico e culturale di Udine. Proprio per permettere a turisti e cittadini di visitare le collezioni e le mostre allestite in città, i Civici Musei, con la galleria d’Arte Antica e il museo Etnografico, resteranno aperti con orario festivo dalle 10.30 alle 17 sia il giorno di Pasqua sia il lunedì dell’Angelo.

CLICCA QUI PER ALTRE POSSIBILITA’ PER PASQUETTA

Sarà quindi un occasione in più per scoprire tutti i capolavori conservati in castello, gioielli spesso poco conosciuti al grande pubblico e che possono riservare piacevoli sorprese, come ad esempio la Galleria d’arte antica, che espone un articolato percorso di tele di artisti locali o di pittori di ampia fama come Tiepolo, Caravaggio e Carpaccio, o il Gabinetto delle stampe e dei disegni, che vanta preziosi disegni di epoca rinascimentale e barocca oltre a più di tremila stampe di grande pregio e di personalità di primo piano tra cui Albrecht Dürer, i Carracci, Rembrandt e Luca di Leyda.

In castello, oltre alla pinacoteca, sarà visitabile anche la mostra dedicata ad Ascanio di Brazzà. A pochi metri di distanza, presso la Casa della Confraternita, è allestita l’esposizione sulle Vie Crucis, a cura del circolo friulano Arti Plastiche, aperta al pubblico dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 16 alle 18. Proprio per agevolare l’accesso ai Civici Musei, per il giorno di Pasquetta l’amministrazione comunale attiverà eccezionalmente il servizio di bus navetta gratuito da piazza Libertà al piazzale del castello con orario dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 16.30.

Nella chiesa di San Francesco continua fino al 15 aprile la mostra sugli esploratori friulani Hic Sunt Leones, chiusa il giorno di Pasqua ma aperta lunedì 9 aprile dalle 10.30 alle 18. L’esposizione Architetture dell’Acqua in Friuli Venezia Giulia, allestita all’interno della galleria Modotti, resterà aperta invece entrambi i giorni dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 15 alle 18. Nelle gallerie del Progetto di palazzo Morpurgo dalle 15 alle 18 saranno visitabili la mostra Casa Città, dedicata al nuovo piano regolatore comunale, e il piano nobile. L’aula didattica della galleria d’Arte Moderna ospiterà fino al 9 aprile compreso  l’esposizione “Per te solo il cuore dimentica ogni suo affanno”, curata da Andrea Bruciati ed Eva Comuzzi e aperta dalle 16 alle 19. Per informazioni sugli orari di apertura dei musei è possibile consultare il sito www.udinecultura.it o telefonare al PuntoInforma del Comune allo 0432 414717/718.

Gli appassionati del gioco sano potranno anche trascorrere il pomeriggio del sabato santo nella Ludoteca comunale, che alla vigilia di Pasqua sarà aperta al pubblico dalle 15 alle 18. I locali di via del Sale, dove proprio da questa settimana è entrata in funzione con orario fisso la Ludoteca, ospitano centinaia di giochi da tavolo, per tutti i gusti e tutte le età, in grado di divertire un pubblico dai sei anni in su, dai giocatori occasionali a quelli più esperti. Si spazia dai giochi per famiglie a quelli di logica e strategia, dai giochi di parole a quelli di carte, dai giochi di abilità e destrezza a quelli cooperativi. Non mancano giochi di popoli e culture dai vari paesi del mondo, come anche giochi d’ingegno e di costruzione. È presente inoltre un’area motricità specificamente dedicata ai più piccoli. L’ingresso alla Ludoteca comunale è libero e gratuito. Per ulteriori informazioni si può contattare l’ufficio Ludobus (tel. 0432 271677-756) o il PuntoInforma (tel. 0432 414717-718) del Comune di Udine.

facebook

Lascia un commento

417