Bearzi

Politiche 2018: Sappada nel collegio elettorale di Udine

Sappada, 5 gen – Affrontare le questioni più impellenti, ovvero
quelle legate alle prossime elezioni politiche, agli aspetti
ammnistrativi e finanziari ma anche l’integrazione dei servizi
per le emergenze. Questo l’obiettivo del primo incontro ufficiale
tra la Giunta comunale di Sappada, i presidenti della Regione e
del Consiglio regionale, l’assessore Fvg alle Autonomie locali e
i vertici della Protezione civile dopo l’ingresso in Friuli
Venezia Giulia della cittadina montana.

Sappada, quindi, viene confermata nel collegio elettorale di
Udine per le prossime elezioni politiche del 4 marzo. Garantita,
inoltre, la totale prosecuzione dei servizi ai cittadini anche
nell’attuale periodo di transizione, a partire dalla pulizia
delle strade dalla neve che, per il momento, verrà eseguita da
Veneto Strade nell’attesa del passaggio di competenze a Fvg
Strade.

Ribadito dai vertici della Regione l’alto livello della
collaborazione istituzionale stabilita con il Veneto che, il 9
gennaio, si concretizzerà in un tavolo tecnico a Palazzo Balbi
per proseguire il trasferimento di competenze già in corso e che
tocca trasversalmente tutti i settori della pubblica
amministrazione.

Inoltre, entro la fine di gennaio verrà sottoposto al Consiglio
regionale un disegno di legge urgente che sancirà in maniera
chiara tutti gli aspetti normativi legati all’ingresso di Sappada
in Friuli Venezia Giulia, tra cui l’inserimento all’interno
dell’Unione territoriale intercomunale della Carnia.

Dal vertice sono emerse la volontà della Regione di estendere gli
interventi manutentivi e migliorativi già previsti sulla SS335
fino a Sappada, ma anche l’intenzione di allargare la copertura
del servizio di elisoccorso alla località.
ARC/MA/fc

Powered by WPeMatico

facebook
902