Bearzi

Pordenone: Casarsa, arrestato operatore socio sanitario con 50 grammi di eroina

carabinieri2 28 ott  2014 – Un operatore socio sanitario di Casarsa della Delizia (Pordenone), I.B., di 45 anni, è stato arrestato dai Carabinieri per spaccio di sostanze stupefacenti. L’uomo, sul quale si erano già concentrate le indagini dei militari dell’Arma, è stato sorpreso mentre era alla guida del proprio Suv, all’interno del quale aveva nascosto 54 grammi di eroina e tre grammi di cocaina già suddivisi in dosi, oltre ad un bilancino elettronico di precisione. Secondo gli investigatori, la droga era destinata in particolare alle piazze di Pordenone, Casarsa della Delizia e San Vito al Tagliamento. Sono in corso indagini per verificare la provenienza della sostanza sequestrata

facebook
725