Pordenone: ragazza 16enne in coma etilico dopo un compleanno

In data 25 maggio 2013, alle ore 23.15, una pattuglia della “Squadra Volante”, interveniva presso il pronto soccorso dell’Ospedale Civile di Pordenone ove era stata ricoverata una ragazza di anni 16 in stato di coma etilico.
I poliziotti accertavano che un gruppo di minorenni tra i quali due con età inferiore agli anni 16, si erano recati in un esercizio pubblico sito nella provincia di Pordenone per festeggiare un compleanno, ove avevano consumato delle bevande alcoliche e nella circostanza una ragazza veniva colta da malore ed accompagnata tramite il sevizio “118” presso il pronto soccorso.
Le successive indagini effettuate dall’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, hanno determinato responsabilità penali nei confronti del gestore e della barista dell’esercizio pubblico.

773