Bearzi

Pordenone: Trost insegue Rio partendo da Portland

alessia trostAlessia Trost riparte dagli Stati Uniti. Due mesi fa i mondiali indoor a Portland, e ora per l’azzurra del salto in alto un nuovo appuntamento sulla strada verso Rio: sabato la saltatrice farà il suo debutto all’aperto al meeting di Eugene, quarta tappa della Iaaf Diamond League.
“Da Portland ho finito e da qui si ricomincia. Possibilmente in meglio – dice Trost -. I mondiali sono stati una bella lezione nel senso che sono tornata a casa arrabbiatissima. Non sono riuscita ad esprimermi al momento giusto. Quel settimo posto con solo 1,93 mi ha messo addosso ancora più cattiveria”. A Eugene prepara il riscatto: “Le mie unghie sono affilate e sono pronta a tirarle fuori. La concorrenza è subito al top con il podio dei Mondiali Indoor al completo: Cunningham, Beitia e Licwinko”.

facebook
856