Telegram

Pordenonelegge riparte ed è alla ricerca di nuovi angeli

Angeli di pordenonelegge, si riparte: dopo un anno di sospensione nel reclutamento dei nuovi volontari della Festa del Libro con gli Autori – un “unicum” nella storia del festival, legato all’irruzione della pandemia nella primavera 2020 – dal 3 maggio 2021 ci si potrà nuovamente candidare per affiancare gli oltre 150 Angeli attualmente “di ruolo” ed entrare nelle fila dei giovani che offrono un contributo determinante alla macchina organizzativa della Festa del Libro con gli Autori promossa da Fondazione Pordenonelegge. Vestiti nell’ormai celebre maglietta gialla con due grandi ali bianche, riconoscibili dal sorriso gentile e per la capacità di vegliare, con perspicacia, sulle esigenze del pubblico e degli autori, gli Angeli di pordenonelegge tornano quindi a volare per la 22^ edizione del festival, in programma dal 15 al 19 settembre. L’esperienza nasce dall’approccio di “cura” diventato tratto distintivo di pordenonelegge, che vuole garantire un’attenzione dedicata a tutti i fruitori della manifestazione, perché il festival sia sempre un’occasione di sorriso, serenità e condivisione, una vera “Festa” per tutti gli appassionati del libro, della letteratura, del confronto culturale. E dall’edizione 2020 “cura” significa anche presidio della sicurezza del pubblico, attenzione nel rispetto delle procedure previste per la fruizione degli eventi in tempo pandemico: una responsabilità che gli Angeli di pordenonelegge hanno gestito e gestiranno attraverso la formazione erogata dal festival e le competenze specifiche che molti giovani hanno voluto implementare, anche per proprio conto.

Diventare Angelo di pordenonelegge significa non soltanto partecipare attivamente alle fasi salienti dell’evento, dall’interno della macchina organizzativa, ma anche, e soprattutto, affrontare un momento di passaggio e formazione nella propria crescita, da studenti verso il mondo adultoPotranno candidarsi, da lunedì 3 maggio ed entro venerdì 14 maggio 2021, i giovani da 16 a 25 anni – compiuti e non superati – in possesso dell’attestato dei corsi di sicurezza obbligatori. Saranno raccolte solo le prime 80 candidature, e subito dopo scatterà la fase di selezione, per la prima volta programmata solo online, che andrà a scegliere un numero di angeli congruo alle necessità effettive del festival, e che coinvolgerà nelle interviste curate dal personale della Fondazione anche alcuni angeli “senior”. Proprio il loro sguardo, giovane ma già esperto, potrà bene contribuire a individuare le giovani leve, nel segno della continuità. «Cerchiamo candidati di “gentile” perspicacia – spiega il Direttore di Fondazione Pordenonelegge Michela Zin – La prontezza e precisione dei nostri Angeli deve andare di pari passo con la garbatezza, il sorriso, la disponibilità a rapportarsi alle esigenze del pubblico e degli ospiti del festival. Ogni Angelo è parte di pordenonelegge, e ciascuno diventa quindi “ambasciatore” della festa del Libro. Il comportamento di ciascuno è elemento essenziale e contribuisce a caratterizzare l’identità complessiva di pordenonelegge».

Una settimana alla Festa del Libro offre una straordinaria full immersion per testarsi nell’ambito dell’organizzazione culturale: i giovani possono mettere a fuoco le proprie attitudini, sperimentarsi e valutare nuovi obiettivi per il futuro delle loro vite. Non ultimo, a pordenonelegge hanno modo di entrare a contatto diretto con i protagonisti del festival e gli autori più amati. Il modulo da compilare per inviare la propria candidatura sarà disponibile sul sito www.pordenonelegge.it dal 3 maggio, per dettagli e informazioni una mail dedicata: [email protected] Tel. 0434.1573200.  

facebook
537