Bearzi

Primarie del PD in Friuli: si voterà il 7 ottobre

Il gruppo ha completato il lavoro di stesura della bozza di regolamento delle primarie, come indicato dall'”assemblea regionale”. Lo ha affermato il presidente dell’ assemblea regionale del partito Tarcisio Barbo al termine della riunione del gruppo tecnico incaricato di preparare la bozza di regolamento per le primarie del Pd.

Secondo Barbo si è  trattato di un lavoro affrontato con responsabilità , perchè in democrazia le regole sono parte essenziale della vita di un partito, anzi è proprio perchè si discute, ci si confronta e si decide democraticamente che non ci si divide e ci si spacca. Noi ci siamo impegnati – ha sottolineato – per creare la base normativa più  ampia e condivisa, mettendo a disposizione del partito tutti gli elementi per decidere in trasparenza”.
 

Barbo ha spiegato cheil testo propone il 7 ottobre come data per la consultazione, affida i compiti gestionali a un comitato regionale eletto dell’assemblea regionale, indica le modalità  di voto e quelle per la presentazione delle candidature, e alcune date per tali adempimenti. Per l’elettorato passivo  – ha aggiunto – c’è l’ assemblea dovrà  esprimersi sulla possibilità  che si possano candidare solo gli iscritti o anche i non iscritti, mentre per l’elettorato attivo si prevede possano votare anche agli elettori non iscritti che, volendo partecipare al voto, chiedano l’iscrizione all’albo pubblico degli elettori del Partito Democratico – ha concluso.

facebook

Lascia un commento

331