Bearzi

Ragazza uccisa: custodi ain carcere per Manduca


Vincenzo Manduca, il macellaio di 27 anni accusato dell’omicidio dell’ex fidanzata, Lisa Puzzoli (22) resta in carcere. Lo ha deciso nel tardo pomeriggio di oggi il gip Roberto Venditti, che lo ha interrogato questa mattina in carcere a Udine, accogliendo la richiesta della Procura. L’avvocato di Manduca, Manuela Pasut, aveva chiesto gli arresti domiciliari nella casa dei genitori, a Santa Sofia di Forlì. Domani mattina il medico legale Carlo Moreschi effettuerà l’autopsia sul corpo della giovane vittima

facebook

Lascia un commento

307