Bearzi

Rally Nova Gorica Alpe Adria, 21 settembre 2013

Tutto pronto per l’appuntamento sloveno con la seconda edizione del Rally di Nova Gorica, in programma sabato 21 settembre nell’altopiano di Banjsice, a pochi chilometri dal confine italiano di Gorizia. Riconfermata la validità per l’Alpe Adria Rally Cup che con l’appuntamento sloveno arriva al penultimo atto della stagione per la serie internazionale. Un rally ronde che, nella passata edizione conquistata dal friulano Claudio De Cecco su Ford Focus Wrc, ha regalato puro spettacolo ad un numeroso pubblico che ha letteralmente invaso la prova speciale nella località di Banjsice. Un totale di 129 km di cui 42,5 cronometrati con una Prova speciale di 10,6 km da percorre quattro volte. Anche per l’edizione 2013 saranno numerosi i piloti italiani al via, grazie alla vicinanza del rally al confine italiano. Non mancheranno gli equipaggi austriaci che in Slovenia arriveranno per recuperare terreno nella classifica generale dell’Alpe Adria Rally Cup. Tra gli sloveni da segnalare Igor Zbogar quest’anno al volante della competitiva Peugeot 207 Super 2000. Non mancherà l’attuale leader del Campionato Sloveno Aleks Humar, sulla piccola Renault Clio R3, grande protagonista nelle prime speciali del Rally del Friuli Venezia Giulia rally, prima dello stop forzato. Un tracciato di gara molto impegnativo, con carreggiata stretta, dossi in contro pendenza e un manto stradale molto scivoloso, che metterà a dura prova gli equipaggi in gara. Dalla corsa usciranno i nomi dei pretendenti alla vittoria finale dell’Alpe Adria Rally Cup, che si giocheranno la coppa nell’ultima prova al Ronde Dolomiti, ma potrebbero arrivare anche dei colpi di scena con l’assegnazione del titolo in Slovenia

Marco Angileri

facebook
463