Udine

Reiver Laborde Rico: processo entro giugno. No alla pena di morte

ANZIANI UCCISI:FERMATA CUBANA, RICERCATO FRATELLO
Si farà probabilmente entro giugno il processo a Reiver Laborde Rico per l’omicidio dei coniugi Paolo Burgato e Rosetta Sostero, avvenuto il 19 agosto scorso nella villetta di Lignano Sabbiadoro. Lo hanno fatto sapere le autorità cubane ai carabinieri che nei giorni scorsi sono stati in missione a Cuba, il capitano Fabio Pasquariello, comandante del Nucleo investigativo di Udine e il capitano Giuseppe De Felice, del reparto crimini violenti del Ros di Roma. Il giovane non rischierebbe una condanna alla pena di morte, come si ipotizzava: le autorità di La Avana hanno anche spiegato che dagli ’90 che non si applica piu’ la pena capitale neppure nei casi di omicidio. L’unica eccezione fu per tre cittadini cubani che assaltarono una barca di turisti. Di fatto, dunque, il ragazzo una ‘normale’ condanna a meno che non intervenga una espressa previsione normativa che revochi la sospensione prima dell’inizio del processo.

facebook
794