Bearzi

Rigassificatore di Zaule (TS): la Regione FVG annuncia il no all'Intesa in Conferenza dei Servizi

Udine, 2 febbraio – “La Regione formalizzerà la propria contrarietà al progetto tramite l’espressione di una Intesa negativa nella Conferenza dei Servizi al Ministero dello Sviluppo economico”. Lo ha affermato la presidente del Friuli Venezia Giulia Debora Serracchiani che oggi ha ricevuto dal ministro dello Sviluppo Carlo Calenda una lettera in risposta alla richiesta di precisare la posizione del Governo in merito alla realizzazione di un rigassificatore nella località di Zaule a Trieste.

Il ministro, nella sua lettera, ha precisato di essere a conoscenza della volontà della Regione autonoma Friuli Venezia Giulia, già formalizzata nel Piano Energetico Regionale (P.E.R.) approvato nel 2015, di non autorizzare sul proprio territorio il terminale GNL, “ritenendo tale progetto sovradimensionato per la regione medesima, oltreché in contrasto con il modello di sviluppo del Porto di Trieste”.

Calenda ha confermato inoltre che “la riunione della Conferenza dei Servizi sarà convocata con un termine che consenta alla Regione Friuli Venezia Giulia di esprimersi in merito all’Intesa, necessaria in base alle norme vigenti per il rilascio dell’autorizzazione”.

In presenza di un’Intesa negativa da parte della Regione, il ministro ha quindi indicato che “verranno effettuate le conseguenti valutazioni di interesse complessivo così come previsto dalla normativa, ai fini della conclusione del procedimento”, e ha chiuso precisando che sarà tenuto conto anche “della presenza in Italia già di altri progetti di impianti di rigassificazione autorizzati, di cui non è stata ancora avviata la costruzione, e degli ulteriori progetti similari in corso di esame presso questo Ministero”.

Per Serracchiani “questa lettera traccia un percorso preciso che, in virtù della chiarissima posizione della Regione e dello scenario nazionale che ci era già stato verbalmente disegnato dal ministro, porterà alla chiusura di ogni ipotesi in merito a un rigassificatore che nessuno vuole e di cui nessuno ha veramente bisogno”.

ARC/EP/Com

Powered by WPeMatico

facebook
530