Bearzi

Rivignano: stasera il festival mondiale della canzone funebre – 31 ottobre 2012

Ritorna il “Festival mondiale della canzone funebre” a Rivignano nato da un’idea di Enrico Tonazzi e organizzato in collaborazione con l’Amministrazione di Rivignano e Musicisti Tre Venezie.

Il programma prevede, alle 18.30, la presentazione del libro di Donatella Luttazzi “L’unico papà che ho”. Sarà presente l’autrice con la conduzione di Rocco Burtone. Non è un libro da leggere, ma da guardare: è il film di una generazione, di quando l’Italia sfornava talenti con una facilità e una semplicità quasi arroganti.

Alle 20.45, ci sarà la presentazione dei protagonisti.

La prima parte prevede: All’ultimo momento (Vorrei donarti il mio cuore – Canzone dell’addio) – Sdrindule “Il duo i lo…culi” (Pace nell’aldilà) – Denis Casarsa – Fano (Adesso ti proteggo da quassù – Un’altra vita da salvare)

Intermezzo con Donatella Luttazzi

La seconda parte: Giacomo Toni Novecento Band -Forlì (Il bevitore longevo – Le macchine vedove) – Gian il menestrello (La morte non è poi così tragica – Manuel Flores morirà) – Malusà (Cenere sul grande mare – Il leccio)

Intermezzo con Elena Pontini accompagnata al pianoforte dal M° Alessio de Franzoni.

La terza parte: Malpepate (Memento mori – Samba e patì)- Vampiruzzi & gli hippyestrelli (Canzone da un franco) – Il Copet (Eri tanto bravo…anche se…) – Franz Merkalli & Tellurica (Trapassat -Orgoglio friulano)

Finale con interventi improvvisati e premiazione del vincitore al quale verrà donata un’opera del Maestro Luciano Lunazzi.

Presentano Tiziana Cosmi e Rocco Burtone, disturba Enrico Tonazzi

facebook

Lascia un commento

736