Sciatrice soccorsa a Forni Avoltri

Una sciatrice del.1965 residente a Tricesimo si è infortunata durante una discesa al rientro dal monte Chiadin. A causare l’infortunio è stato il.tronco di un albero sotto il quale lo sci si è incsstrato senza che l’attacco si sbloccasse, causando una forte tensione alla.gamba e impedendo alla.donna il.prosieguo della.discesa in autonomia. L’incidente è avvenuto poco prima delle 13.30 a poca distanza dalla.pista forestale che la.sciatrice, assieme ai compagni di escursione, stava per imboccare al.rientro dal canale nord est del.Monte Chiadin.I compagni di escursione hanno chiamato il Nue112 fornendo la loro posizione a quota 1350 di altitudine sulle pendici settentrionali del.monte e hanno atteso i soccorsi. La SORES ha allertato il.soccorso Alpino, stazione di Forni Avoltri e la Guardia di Finanza oltre all’elisoccorso che ha poi di fatto effettuato il.recupero dell’infortunata, stabilizzata e imbarellata dall’equipe tecnico sanitaria di bordo e condotta in ospedale a Tolmezzo, tramite sbarco e imbarco con verricellate da trenta metri.

492