Bearzi

Scoperto a rubare un paio di scarpe, morsica la commessa

carabinieri 13

Scoperto a rubare un paio di scarpe, spintona e morde la commessa nel tentativo di scappare. Un giovane di Vibo Valentia, 20 anni, è stato arrestato ieri pomeriggio dai Carabinieri della Compagnia di Udine all’uscita di un negozio di calzature nell’hinterland udinese. Rapina impropria, lesioni e percosse le accuse che gli vengono contestate. Il giovane è entrato nel negozio, si è impossessato di un paio di scarpe e ha cercato di uscire dal locale commerciale senza pagarle, ma ha imboccato la porta sbagliata, che si apre solo dall’esterno, facendo scattare l’allarme antitaccheggio. Ha attirato così l’attenzione di una commessa. Alla richiesta di spiegazioni ha risposto morsicandola a un braccio e spintonando un dipendente intervenuto per cercare di fermarlo. Il giovane è riuscito a uscire dal negozio, ma all’esterno sono arrivati nel frattempo i militari dell’arma che lo hanno bloccato.

facebook
363