scritte chiesa turrida

Scritte con ingiurie contro la Chiesa cattolica e i sacerdoti, con chiari riferimenti alla pedofilia, sono state tracciate da persone sconosciute la scorsanotte sulle pareti esterne della chiesa parrocchiale di San Martino Vescovo a Turrida di Sedegliano.
E’ la quinta chiesa imbrattata in modo analogo negli ultimigiorni in Friuli Le scritte sono state scoperte da alcuni parrocchiani che hanno subito chiesto l’intervento dell’amministratore parrocchiale, mons. Nicolino Borgo, e dei Carabinieri.

“E’ una vergogna insopportabile e un segno di degrado totale”, ha commentato mons.Borgo, già rettore della Cappella Universitaria di Udine, e presidente dell’Associazione culturale intitolata a padre David Maria Turoldo. “Si tratta di fatti riprovevoli, antistorici e anticulturali- ha aggiunto – perché il clero friulano si è sempre speso alservizio della dignità, dell’identità e della promozioneculturale delle comunità locali. E’ il frutto – ha concluso -dell’enfasi posta dai media su determinate realtà, che sonovere, ma che non possono offuscare la meritoria opera deisacerdoti in queste terre”.

Fonte: ANSA





facebook
766