Soccorsa una sciatrice a Sappada

Intervento lampo della stazione di Sappada del Soccorso Alpino e Speleologico tra le 14 e le 14.30 circa.
Una donna di Domegge del 1986, che era in compagnia del marito e di un’altra persona, si è infortunata alla fine della discesa di Sappada 2000 scendendo con gli sci da alpinismo. A circa un centinaio di metri dall’abitato di Mulbach, dietro le scuole, la donna è stata colta di sorpresa da un avvallamento del terreno ed è caduta procurandosi un trauma alla gamba.
Sette tecnici l’hanno raggiunta in pochi minuti sul posto e dopo averle immobilizzato l’arto, hanno spalato la neve attorno a lei per poterla caricare sulla barella e portarla a braccia fino all’ambulanza giunta da Rigolato

810