Bearzi

Social network, a Udine l’esperto Barry Wellman

Il rapporto tra individuo e gruppo sociale nell’era di Internet e della telefonia cellulare saranno i temi al centro della conferenza “La tripla rivoluzione: il nuovo sistema operativo per il social network (The Triple Revolution: The New Social Network Operating System)” che il sociologo Barry Wellman dell’Università di Toronto (Canada) terrà venerdì 13 novembre alle 10 nella sala del Consiglio di palazzo Florio, in via Palladio 8 Udine. Nel corso dell’incontro, organizzato dal dipartimento di Economia società e territorio dell’Università di Udine, Wellman esporrà i contenuti del suo libro “Networked: The New Social Operating System”, scritto con Lee Rainie, il direttore della società di ricerca americana “Pew Internet and American Life project”.

Come evidenzia Leopoldina Fortunati, docente di Teorie e tecniche dei nuovi media all’università di Udine e organizzatrice del seminario, «Wellman è uno dei maggiori studiosi di sociologia a livello internazionale. È stato il primo a utilizzare il concetto di networked individualism, teorizzando che nella società odierna dominata da internet e telefonia cellulare non c’è più differenza tra individuo e gruppo sociale, in quanto anche l’individuo è ormai in rete tramite le nuove tecnologie». Wellman ha fondato l’International Network for Social Network Analysis ed è socio della Royal Society of Canada. Le sue aree di ricerca sono gli studi sociologici del mondo di internet, dell’interazione tra essere umano-computer e la struttura sociale. È autore di oltre 300 scritti tra articoli, relazioni e libri.

facebook

Lascia un commento

743