Sportello energia di confartigianato

Non ci sono solo i pannelli solari e i fotovoltaici, ma caldaie a condensazione. Per risparmiare sulla bolletta energetica ci sono anche le pompe di calore, una  tecnologia, già perfezionata e consolidata che consente  – se inserita correttamente negli edifici ed attentamente progettata – di conseguire prestazioni energetiche particolarmente interessanti sia per i privati che per le aziende. Le pompe di calore geotermiche ad alto rendimento sfruttano infatti il calore sotterraneo, con sonde interrate o a acqua: permettono di riscaldare d’inverno e di rinfrescare durante l’estate sino ad eliminare caldaie e condizionatori.Per aggiornare e formare gli imprenditori artigiani anche su questa tecnologia, Confartigianato Udine, attraverso lo Sportello Energia, ha organizzato un corso ad hoc rivolto agli impiantisti termoidraulici, ai progettisti, ai liberi professionisti e agli studenti universitari.
La proposta formativa dello Sportello Energia si focalizza sulla progettazione e sulla pratica impiantistica, in particolare abbinate alla tecnologia fotovoltaica. In questo modo gli impiantisti friulani saranno sempre più qualificati per la realizzazione di soluzioni energetiche in grado di integrare negli edifici diverse fonti alternative. Il corso si terrà in via del Pozzo 8 a Udine e sarà articolato in due incontri di 4 ore ciascuno: mercoledì 11 novembre – dalle 14.30 alle 18.30 – e giovedì 12 novembre  – dalle 14.30 alle 18.30. Ogni partecipante riceverà un attestato di frequenza. Per informazioni: Sportello Energia di Confartigianato Udine, ing. Donatella Mormandi (0432516718) o [email protected], www.confartigianatoudine.com – sezione “La nostra offerta formativa”.

602