Telegram

Superbonus 110% come ottenerlo. Casa moderna lancia il digital event

Dovete ristrutturare casa? Volete sostituire la caldaia o rinnovare gli infissi?  Siete interessati a fare il cappotto per l’isolamento dell’abitazione?  Ottenere il SUPER BONUS 110% potrebbe essere possibile anche per voi.

Aziende, professionisti, assicurazioni e banche vi rispondono con un vostro click.

Udine e Gorizia Fiere, infatti, organizza il primo ed unico evento digitale dedicato al Superbonus110%: da giovedì 15 a sabato 17 aprile sarà online a disposizione gratuita di tutti, mettendo a fuoco le misure di incentivazione introdotte dal decreto-legge “Rilancio” del 19 maggio 2020 e che puntano a rendere più efficienti (Ecobonus) e più sicure (Sismabonus) le abitazioni.

Il meccanismo del superbonus prevede la possibilità di effettuare i lavori a costi molto ridotti e le possibilità di detrazioni sono diverse: un’occasione da non perdere per chi desidera effettuare migliorie alla propria casa. Una grande opportunità che la Fiera coglie e sviluppa promuovendo l’incontro tra le aziende, i professionisti del settore con il “visitatore digitale” dell’iniziativa, ovvero verso tutti i potenziali fruitori della detrazione fiscale, che si applica sulle spese sostenute dal 1° luglio 2020 al 30 giugno 2022.

L’evento digitale creato dalla Fiera si muove all’interno del sito www.fierasuperbonus110.casamoderna.it che consente gratuitamente al visitatore registrato di muoversi con facilità all’interno delle diverse voci di interesse, di conoscere e fare domande alle AZIENDE i cui prodotti e servizi rientrano nei benefici fiscali, ai PROFESSIONSITI che spiegheranno gli aspetti tecnici e di fattibilità e quelli finanziari legati alla cessione del credito.

Tre giornate ricche di appuntamenti live e incontri one-to-one per capire come accedere e come utilizzare al meglio e nel modo corretto l’opportunità messa in campo dal SuperBonus.

Molte opportunità in un solo click: attraverso il sito, aziende, professionisti del settore edile, finanziario e assicurativo, associazioni di categoria e istituzioni accolgono il visitatore rispondendo alle sue domande. Nell’orario di svolgimento dell’evento (10.00 – 18.00) il visitatore può collegarsi al telefono, via email o in chat in diretta durante i giorni dell’evento o fissare un appuntamento secondo le sue preferenze e disponibilità.

Ci sono 13 webinar in programma, realizzati con il supporto di istituzioni, sponsor tecnici come Camera di Commercio di Pordenone e Udine, Confartigianato Imprese Udine, Intesa San Paolo, InfoCamere, Ordine dei Commercialisti e Ordine degli Ingegneri di Udine, ma anche di Aziende e Associazioni di categoria per garantirre la qualità delle risposte operative sui temi più ricorrenti in riferimento all’incentivo fiscale. I webinar serviranno a far capire meglio  cos’è il Superbonus, che impatto ha sulle imprese artigiane del FVG, i pro e contro della misura, come non perdersi nella burocrazia, come si muove la filiera coinvolta nell’intervento…

Al webinar di apertura, online giovedì 15 aprile, dalle 11.00 alle 11.45, su quali sono le  Ricadute economiche e ambientali del SuperBonus 110% e quali sono i vantaggi per cittadini e imprese, intervengono Lucio Gomiero, Amministratore Unico Udine e Gorizia Fiere, Maria Lucia Pilutti, Segretario Generale della Camera di Commercio di Pordenone-Udine, Francesca Nieddu, Direttrice Area Fvg Banca Intesa San Paolo,  Daniele Cuciz, Consigliere Delegato di Confartigianato Servizi FVG Srl e Giuseppe Liotta, Presidente &Co energie condivise.

«Partecipiamo con convinzione a questa anteprinma digitale di Casa Moderna cui auguriamo il successo che merita – afferma il presidente di Confartigianato-Imprese Udine, partner dell’evento, Graziano Tilatti -. Il mondo della casa diventerà da qui in avanti una grande occasione di sviluppo e rilancio economico grazie alla rigenerazione, riqualificazione e riduzione del rischio sismico, operazioni che siamo impegnati a sostenere anche con una piattaforma che incrocia domanda e offerta, le migliori imprese con le richieste dei committenti».

Casa Moderna, che tornerà in presenza “fisica” anche nel 2021 dal 2 al 10 ottobre, già nel 2020 è stato uno dei pochissimi eventi fieristici che si sono svolti ed è stato l’unico in Italia per il settore casa arredo: un’edizione, quella dello scorso anno, che ha raggiunto un successo oltre alle aspettative «Il binario reale / virtuale dovrà continuare a svilupparsi e a viaggiare verso il futuro anche senza (ce lo auguriamo tutti!) gli obblighi imposti dal Covid – afferma l’A.U. della Fiera Lucio Gomiero – perché l’evento fieristico non può più essere solo metri quadrati da allestire e vedere, ma una porta, o meglio, un portale aperto e collegato con realtà ed esperienze diverse, lontane geograficamente, ma rese vicine e condivisibili grazie alle nuove tecnologie e ad un nuovo modo di pensare all’organizzazione e alla fruizione degli eventi e di fare business».

facebook
1.061