Bearzi

Terzo settore: Riccardi, volontariato ancora più importante con Covid

Incontro con i rappresentanti del Comitato regionale

Palmanova, 11 gen – “Ritengo che la valenza delle linee
programmatiche che abbiamo condiviso, improntate sull’aspetto
sociosanitario, venga accentuata dal particolare momento che
stiamo attraversando, nel quale il vostro ruolo assume
un’importanza ancora più rilevante”.

Questo il concetto espresso oggi dal vicegovernatore con delega
alla Cooperazione sociale e terzo settore del Friuli Venezia
Giulia, Riccardo Riccardi, nel corso dell’incontro in
videoconferenza con i rappresentanti del Comitato regionale del
volontariato per la condivisione delle linee guida dei progetti
da presentare per il 2021.

Come ha sottolineato il vicegovernatore, i campi di azione
individuati (la promozione della coesione sociale nella comunità
delle fragilità, dei diversamente abili e delle solitudini; il
tema dei giovani e la scuola e quello dell’invecchiamento attivo)
rappresentano delle situazioni che l’emergenza pandemica ha reso
più problematiche, mettendo in evidenza alcune criticità del
sistema.

In questo quadro, come ha spiegato Riccardi, bisogna anche fare
una riflessione per una politica capace di motivare i volontari
in un momento in cui i dispositivi di protezione e il
distanziamento fisico rendono complicato il rapporto diretto tra
chi ha scelto, spesso con sacrifici, di aiutare il prossimo e
colui il quale è il destinatario dello stesso aiuto.

Il vicegovernatore nell’occasione ha anche ringraziato le
associazioni per il supporto fornito in termini di suggerimenti e
proposte per la definizione della nuova normativa regionale in
materia.

Nel corso della riunione, inoltre, è stato raccomandato di
dotarsi dell’identità digitale (Spid) per la presentazione delle
domande finalizzate alla contribuzione per il 2021.

Infine, come è stato ricordato, nell’anno appena trascorso sono
state più di mille le organizzazioni di volontariato e le
associazioni di promozione sociale che la Regione ha accompagnato
per superare le difficoltà relative agli adeguamenti statutari
propedeutici all’iscrizione nel registro unico del Terzo settore.
ARC/GG/ma

Powered by WPeMatico

facebook
220