Bearzi

Tolmezzo: “concerto di legno e di fiato A-len-U” 21 dicembre 2013

elsa concerto

Di legno e di fiato: A-len-U (alenu/len – fiato/legno) Un concerto di voci e fiato, di lingue, di aromi e ricordi, di legni e di corde.
Debutterà il prossimo 21 dicembre alle ore 21, presso l’Auditorium Candoni di Tolmezzo (UD), lo spettacolo musicale A-len-U, una produzione originale ideata da Elsa
Martin e Gianluca Dessì, che vedrà sullo stesso palco il duo friulano etno-jazz composto da Elsa Martin alla voce e Marco Bianchi alla chitarra classica e il duo sardo Elva Lutza, cioè il cantante e trombettista Nico Casu e il chitarrista Gianluca Dessì. Assieme a loro Andrea Ruggeri, batterista ed improvvisatore sardo, instancabile ed originalissimo artigiano di suoni.
Organizzato dall’ Associazione regionale Sardi in Friuli V. G., con il patrocinio del Comune di Tolmezzo e della Provincia di Udine ed in collaborazione con la Pro Loco di Tolmezzo (ingresso gratuito), questo spettacolo e? un vero e proprio viaggio sonoro fra le tradizioni e la contemporaneità di due universi differenti, accomunati dal fatto di esprimersi in una lingua diversa da quella ufficiale: filastrocche, ninna nanne, canzoni a ballo, canti di addio e composizioni originali si alterneranno in una successione mai scontata e banale e sempre piena di sorprese per il pubblico, con arrangiamenti che superano le barriere dei generi musicali per dar vita a uno spettacolo musicale godibile e interessante anche per l’ascoltatore occasionale e non esperto.
Entrambe le formazioni sono state rivelazione dell’ultima stagione musicale: pluri-vincitori delle edizioni del Premio Parodi 2011, 2012 all’attivo hanno gli album d’esordio “Elva Lutza” e “vERsO”, che hanno ottenuto premi e riconoscimenti entusiasti da parte della critica musicale.
In particolare Il duo Elva Lutza vanta importanti collaborazioni tra cui la cantante sarda Elena Ledda, la catalana Ester Formosa e il decano della world music italiana Kaballa?. Definiti dalla critica come musicisti di “qualita? stupefacente: Pathos e Silenzio. Meravigliosi”, “ Una proposta minimale e accattivante, forte di una rara capacita? di comunicare”.
I friulani Elsa Martin e Marco Bianchi reduci da un anno intenso, affollato di concerti in tutta Italia, finalisti alle Targhe Tenco 2012 (Opera Prima) e terzi classificati al Premio Nazionale Citta? di Loano 2013, sono stati definiti dalla critica come “una tra le migliori sorprese del 2012”.
Il canto morbido e al contempo funambolico e giocoso, le evoluzioni armoniche che richiamano le sonorita? piu? ricercate della world music, una forza interpretativa amplificata dall’uso del friulano e gli eleganti fraseggi strumentali jazz, sono le caratteristiche del loro sound.
Il duo Elva Lutza sara? anche ospite della rassegna curata dal Folkclub di Buttrio “Natale in musica a Tavagnacco” venerdi? 20 Dicembre alle ore 20:45 a Tavagnacco presso il Centro civico per presentare “Il Natale della sardegna”, un programma basato su cantate, musiche e arie devozionali del Natale. (Ingresso gratuito)

facebook
752